ULTIM'ORA

Marotta: Napoli provinciale, storia club mortificata!

361268_heroa

di Antonella Lamole – Dai al provincialismo, dagli scudetti di agli sfizi di : Beppe Marotta attacca dallo o Gerland di Lione rifiutando le critiche dopo la sconfitta di .
“Il cammino straordinario della si è rotto a ma è solo la seconda sconfitta in un campionato lungo e difficile. Siamo rimasti sorpresi dall’euforia del , che ha vissuto la vittoria come una provinciale. E’ molto riduttivo per il blasone del club. I 17 punti ci stanno tutti grazie soprattutto al gioco profuso e allo sforzo di tutti noi”.

Dal alla , ancora in gioco?
“Abbiamo avuto tanti impegni, con un calendario fitto e infortuni importanti, ma non siamo certo preoccuapati. La non la scopriamo oggi, abbiamo ancora 8 punti di vantaggio e tanta voglia di vincere il terzo di fila”.

Marotta risponde ai rumors francesi dalla Francia: “Ho letto agenzie su Pogba, bisogna verificarle… Non abbiamo avuto nessun contatto con il , Pogba ce lo teniamo ben stretto. Lione? Lacazette è un ottimo giocatore, un patrimonio del Lione e cercheranno di non venderlo”.