ULTIM'ORA

Marotta che fai? Allegri bianconero è vergognoso!

C_29_articolo_1041568_upiImgPrincipaleOriz

di Paolo Paoletti - Negativa reazione del tifo bianconero: quasi nessuno vuole . Impatto duro è diffuso, il no al tecnico è quasi unanime.
Ironia sul web, partendo da Pirlo…”adesso, Andrea dove giocherà?”.
Molti rivogliono indietro i dell’abbonamento, i giudizi sono pesanti: la linea del tifo Juve è contro l’ex rossonero.

Massimiliano incrociava la Juve per il gol di Muni e la lite con Pirlo che portò il regista in bianconero gratis.
Non è la prima volta che capita: è il remake di Capello, il quale da Roma disse “non allenerò mai la Juventus”.
Con le sue dimissioni, Conte ha sbugiardato le fesserie del calcio, mondi falso e ipocrita.

Le polemiche sparite per un biennale milionario, ma i tifosi non hanno dimenticato: è la .

Critiche tecniche e comportamentali: la scelta Van Bommel preferito a Pirlo non è cancellabile. E i più attenti ricordano che il tecnico toscano non è mai stato filo Juve. E non è mai mancato il pepe verso Conte, Marotta dovrà rispondere di questa scelta davanti a tutta l’ bianconera. Sarà la sua tomba.

Nell’estate 2012 alla presentazione del nuovo , disse: “Secondo me sbagliano tutti. Io dico che gli scudetti sono 31. Non vedo perché la Juventus non conti anche quello conquistato vincendo il campionato di serie B…”.

Ultima di una serie di frecciate…
7 febbraio 2012, himovic () squalificato
“Non so cosa abbiano creato le dichiarazioni di Marotta, so solo che io e il abbiamo uno stile completamente diverso”

19 febbraio 2012
“Per fortuna il gol di Chiellini è stato convalidato, altrimenti saremmo andati avanti tutta la settimana a sentire la messa. Bisogna smetterla con le polemiche…”

24 febbraio 2012, dopo la risposta di Marotta sulla dichiarazione su Chiellini
“Non rispondo a Conte, meglio di no. Altrimenti qualcuno mi dice di non guardare in casa altrui”

28 febbraio 2012, Panchina d’Oro ad
“Marotta? Da oggi chiederò a lui il permesso di parlare. Buffon? Si gioca ogni tre giorni, capita spesso di rimangiarsi quanto appena detto. Meglio se zitti”

31 2012, Catania- gol annullato a
“Il gol-fantasma di era difficile da vedere, ma è gol. Non è questione dell’arbitro, è questione che tanta gente parla quando dovrebbe se zitta. Qualcuno, e mi riferisco a Marotta, ha dichiarato di volere dei vantaggi; noi abbiamo subito episodi sfavorevoli in cinque partite, gol di Muni compreso che vale per tutto il campionato. Noi non facciamo mai polemica, ma poi gli altri tornano a parlare degli arbitri e a questo punto lo faccio anch’io”.

L’intervista di Andrea Pirlo alla Gazzetta dello dopo il passaggio alla Juventus, è ancora lì…
fu indicato il responsabile dell’addio al . rispose:”Anche lui voleva andarsene e guarda caso in Nazionale gioca dove volevo farlo giocare io”.

Cara Juve, che hai fatto?
C’è una sola verità, il calcio non conosce !