ULTIM'ORA

Marchionne carica la Rossa: “nulla è perduto, ce ne sono 17!”

marchionne-ferrari-arrivabene-f1-2015

di Rosa Della - La complicata partenza della non ha minato le ambizioni di . “Vogliamo quello che possiamo beccarci, e credo che ce lo meritiamo. E’ solo una riflessione sul lav che aiamo fatto nel 2015″, ha spiegato. “Siamo stati competitivi in tre gare su quattro e per coincidenze o errori non siamo riusciti a far bene – ha aggiunto – Ma mancano ancora tante gare e quella di era la più dif per noi”.

, dunque, non si arrende. “Per quanto riguarda la , la cosa più importante è continuare a lavorare – ha precisato -. Quello che aiamo visto è la possibilità in almeno tre gare delle quattro di essere vincenti; sfortunatamente per sbagli nostri, coincidenze o altre cose non ci siamo riusciti. Ma siamo alla quarta gara, ne aiamo ancora 17 da fare, è un mondo completamente aperto”.

Inne qualche riflessione sulla sfortunata gara di : “Avevamo bisogno di un motore veramente al massimo della potenza. Non eravamo lontani dai tedeschi ma non era aastanza da dargli fastidio. Se fossimo usciti davanti avreero avuto difcoltà a sorpassarci, specialmente se c’era davanti”.