ULTIM'ORA

Marchi: Bayern (659) meglio del Real (565). Al 13° la Juve (184).

2014-05-17T210807Z_1534830509_LR2EA5H1MP8XE_RTRMADP_3_SOCCER-GERMANY-CUP_mediagallery-page

di Marco Innocenti - Con Pep, il vola in cima all’Europa, anche oltre il vincitore della Decima.
Lo dice la classifica dei brand, per cui si valutano forza economica, scelte commerciali, esposizione finanziare, appeal.
Per il rap 2014 di ‘Brand Finance Football 50′, società di consulenza nella valutazione marchi, i italiani fuori dalla top ten.
Mentre nonostante piccole perdite (da 668 a 659 milioni di euro) dovute soprattutto alla condanna per evasione fiscale di Uli Hoeness, il Bayer è primo. Secondo il , cresciuto da 482 a 565 milioni con la vittoria della .
Terzo il Manchester United, sceso dal 2° al 3° posto e da 650 a 543 milioni, visto che è fuori dalla prossima .
Poi: 4° (457 milioni), 5° Manchester (375), 6° (371), 7° Chelsea (369), 8° Liverpool (345), 9° Borussia Dortmund (240) e 10° Psg (238, quadruplicato il valore del 2013).
Fuori l’Italia, il primo di serie A è la ntus con 181 milioni al 13° posto dietro Schalke 04 e Tottenham.
Quindi il Milan 14° con 174 mln e l’Inter 15° posto con 112.
Altre tre italiani sono in top 50: (21°), Roma (26°) e (44°).