ULTIM'ORA

Malagò: “rinvio doveroso”. Impossibile slittare!

malago.coni.prega.2017.20181.750x450

di na Collina - Lo slittamento della giornata di rinviata non è una pista percorribile: è vero che l’ non parteciperà ai mondiali ma come previsto dalla Fifa, le federazioni sono oligate a chiudere i campionati il 20 maggio per concedere ai giocatori il periodo di riposo prima del Mondiale.

“Sono vicino alla compagna Francesca, con cui Davide ha avuto una bambina che ora ha due anni. Il nostro mondo è profondamente colpito da quanto successo. Le parole stanno a zero, la decisione di rinviare la giornata è quella giusta”… Giovanni , in conferenza stampa in sala Giunta, ha commentato la scomparsa del capitano della , Davide Astori, avvenuta nella nottata nel ritiro dei Viola a Udine.

“Il calcio che io penso e che immagino è di valori, di , condivisione di emozioni e rispetto. Non solo nell’atleta ma anche dell’uomo. Il rinvio era doveroso. Condoglianze da il mondo dello , non solo il calcio”.

Spiega: “Ho sentito più di un medico ed invito a non lasciarsi andare ad ilni o specuni. Nessun medico del mondo vi potrà mai dire che c’è un rimedio certo per quello che riguarda una improvvisa. Poi chiaramente ci sarà un’autopsia. Il sistema medico ivo no è all’avanguardia”.

La ricostruzione di : “Verso le 10 mi ha chiamato Marco Brunelli della Lega e mi ha dato questa notizia drammatica. Mi ha spiegato che i dirigenti della erano andati a bussare in camera di Astori e lo avevano trovato senza vita. Sono rimasto senza parole. Nel frattempo Genoa e Cagliari stavano per scendere in campo. Davide aveva giocato in Sardegna ed i suoi vecchi compagni di squadra avevano esternato di non voler entrare in campo. Ho contattato sia Giulini che Preziosi e poi con Nicchi ed aiamo rinviato la partita. Dopo questo ho ricevuto molti messaggi, da presidenti, da Damiano Tommasi che mi rendevano partecipe che in tutte le squadre c’erano giocatori che manifestavano medesima opinione”.