ULTIM'ORA

Lucho ci credeva: miracolo d’addio!

luis_enrique_getty

di Carmen Castiglia - “Questa è una notte incredibile, abbiamo vinto e sembrava impossibile. Compenti ai ragazzi, ai si e un saluto ai romanisti”. Sergi Roberto: “Pazzesco, dopo Parigi eravamo fregati ma il gruppo ha reagito alla grande”

E remuntada fu. Il eina il Paris Saint-Germain in una notte sure. Passa subito in vantaggio con Suarez, raddoppia grazie all’autorete di Kurzawa. Il 3-0 arriva a inizio ripresa grazie a Messi poi il di sembra spegnere ogni speranza. Nei minuti finali c’è di tutto: doppietta di Neymar e assist del brasiliano per Sergi Roberto, che al 96’ manda il ai di Champions.

Lucho l’aveva detto, “faremo sei ”.
Nessuno ci era mai riuscito. I sei sono arrivati, così come la qualificazione. E l’allenatore catalan ha parlato così…

“Sembrava impossibile, questa è una notte incancellabile è una partita vinta anche se era praticamente impossibile. Quando si arriva all’84’ in vantaggio 3-1 ma ti servono ancora tre e li fai in cinque minuti… è tutto pazzesco. Non so perché ci credevo, questa è una squadra di campioni che solo ha il pensiero di vincere sempre tanto in ogni stagione. Saluto i romanisti che saranno felici di vedermi così nto e vincitore. Era difficile creare giuste ma ho cercato di far capire ai ragazzi che dovevano essere aggressivi senza palla e lo hanno fatto bene, hanno vinto praticamente tutti gli scontri e i contrasti. Poi con il pallone ci voleva fiducia per giocare la squadra, è riuscita a fare anche questo. Faccio i compenti ai miei calciatori e a tutti i si che ci sono stato vicini. Il mio ? La decisione è stata presa”.