ULTIM'ORA

L’Uefa blocca il Psg: forte multa, cessione di Cavani.

de-laurentiis-dice-no-a-lavezzi-vecchio-265648

di Cocò Parisienne - Potrebbe essere un non semplice quello del Paris Saint Germain. La lente di ingrandimento dell’ ha bocciato la sponsorizzazione da 200 milioni di euro con il Ministero del Turismo del Qatar. Il sfora il tetto massimo di 45 milioni di euro di deficit previsto dal Financial Fair Play del massimo organismo calcistico europeo.

Secondo l’indiscrezione del quotidiano Le Parisien, l’ non si pronuncerà prima di una settimana. Verrà imposto al club di Nasser Al-Khelaifi di rivalutare il contratto di sponsorizzazione ritenuto fuori dai reali valori di . Sostanzialmente si dovrà ridimensionare l’incasso dai 207 milioni attuali a 107 milioni di euro, che costringerà il a trovare altre fonti di incasso in attesa dei contratti con Nike ed Emirates rimpolpino le casse con nuovi 50 milioni di euro.

La obbligherà il a versare un’importante multa che eviterà il possibile stop al o, nella peggiore delle ipotesi, l’esclusione dalla pma .

Al club parigino sono stati accostati numerosissimi obiettivi di , in primis Pogba fino a Cristiano Ronaldo a . Adesso ci sarà lo stop forzato?
No, ma se il vorrà il centrocampista della dovrà mettere sul piatto contropartite tecniche all’altezza o compensare il pagamento con la di Cavani per il quale lo United potrebbe esporsi fino a 75 milioni.

Platini sta facendo di tutto per proteggere la e non inimicarsi Parigi.