ULTIM'ORA

Ora Lewa: 10 gol in 3 partite, primo in Bunde, Champions, Euro 2016.

C_29_articolo_1078204_upiImgPrincipaleOriz

di Marco Innocenti - Se con Messi e Ronaldo pensavamo di averle viste tutte, non è così. L’ultimo fenomeno a occupare la scena a suon di è Robert Lewandowski.
L’attaccante del Bayern è diventato un ‘Re Mida’: ogni pallone che tocca si trasforma in . Ben 5 in 9 minuti al Wolfsburg, 2 al Mainz siglando anche il suo 100° in , 3 alla Dinamo Zagabria in : insomma in e in .

Lewandowski è diventato anagramma di , anzi Tor, come dicono i tedeschi. Non il ‘dio del tuono’, ma il dio delle aree di rigore: grandine di palloni che il polacco del scaraventa nelle porte di tutta . Dieci solo nell’ultima settimana vissuta da divinità tra Bunde e .

Reti che lo rendono l’attaccante perfetto per qualsiasi allenatore, il per eccellenza. La tripletta ai croati lo piazza in testa a tutti i competitor in altrettanto in dove guida con 10 ed anche nelle qualini a Euro 2016 con la maglia della Polonia dove è anche lì in doppia cifra (10 ).

Un r così rende tutto decisamente fa.