ULTIM'ORA

Lo schifo è il calcio-porno, non giocare alle 12!

Politici spiati: database con oltre 18mila username

di Antonella Lamole - Chiedeva sesso in cambio di un ruolo da titolare in squadra.
Indaga sul mondo del le l’operazione della polizia postale di che ha arrestato un allenatore di 20 anni, ora ai domiciliari.
In carcere è invece nito un allenatore 50enne che sfruttava il col più giovane per collezionare materiale pedopornograco.
Oligo di rma per un , che con la scusa di massaggi tonicanti tentava approcci sessuali.

Pedopornogra e sessuale le accuse a vario titolo nei l confronti.

L’indagine, coordinata dalla Procura di e durata quasi un anno. A far scattare gli accertamenti è stata la denuncia per sessuale dei genitori di un sedicenne con la passione del pallone.
Una quindi le vittime che hanno confermato i sospetti della polizia. L’inchiesta è ancora in corso.