ULTIM'ORA

L’Italia scarica Supermario, al bivio Nazionale: 6 attaccanti, Pepito c’è.

foto.calciomercato.com.balotelli.cesare.prandelli.356x237

di Nina Madonna - La vedi? Quella è la strada… o l’imbrocchi o addio! rischia il Mondiale. Cesare Prandelli gli ha mandato un messaggio chiaro: la convocazione in Nazionale nonostante 3 giornate di squalifica contro il codice etico, sono l’ultimo strappo alla regola senza se e senza ma. Anche il Club Italia ha perso la pazienza con Supermario: ora tutto è nelle sue mani ed in quelle di Mino Raiola che a scanso di equivoci sta già cercando nuovi acquirenti in League.

Balo ci sarà contro Danimarca e Armenia. Ma a nessuno è sfuggita la convocazione di 6 attaccanti. Non usuale.
Un segnale è anche il ritorno di , che mancava dallo scorso 7 ottobre 2011. Nel gruppo è rientrato il romanista Federico Balzaretti, assente dall’amichevole con la Francia del novembre 2012.

Ecco tutti i convocati a Coverciano.

Portieri: Buffon (), Marchetti (Lazio), Sirigu (Paris Saint Germain);

Difensori: Abate (Milan), Astori (Cagliari), Balzaretti (Roma), Bonucci (), Chiellini (), De Silvestri (Sampdoria), Pasqual (), Ranocchia ();

Centrocampisti: Aquilani (), Candreva (Lazio), De (Roma), Diamanti (Bologna), Florenzi (Roma), Giaccherini (Sunderland), Marchisio (), Montolivo (Milan), Pirlo (), Poli (Milan), Thiago Motta (Paris Saint Germain), Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: (Milan), Cerci (), Gilardino (Genoa), Insigne (), Osvaldo (Southampton), ().

Il ‘caso ’ è noto a Galliani e Massimiliano Allegri il quale ha ufficialmente scaricato Mario, ‘pretendendo’ che l’attaccante si aiuti da solo. Pensieri e parole del tecnico rossonero, rispecchiano d’altronde il sentire generale: grande giocatore, grande potenzialità… se non cresce di testa è bruciato.

Alla vigilia di -Milan, Allegri lo ha avvertito pubblicamente: “Basta reazioni isteriche, si aiuti da solo. Deve pensare a giocare a nel migliore dei modi, allenarsi da professionista. Solo così porterà vantaggi a se stesso, al Milan, alla Nazionale”.