ULTIM'ORA

‘Leccato’ Sarri, Adl le spara su CasaNa, Stadio, Champions!

delaurentiis-giovani-imprenditori-edili

di Paolo Paoletti - “Aspetto risposte per 100 ettari per realizzare ‘Casa ’”.
Lo ha detto Aurelio De Laurentis, patron del , intervenuto al 19esimo convegno dei Giovani imprenditori edili Ance, in città.
“Cercherò di costruire uno o che sarà un gioiello – ha affermato – di 30mila posti non con sediolini, vengo dal cinema e credo che si dea stare comodi. Con schermi alti 150 metri per la mo così ci divertiremo”.
“E con un terreno di gioco che possa slittare verso esterno e far venir fuori una piattaforma per i concerti”.

Sogno impossibile? Proposta folle?

De Laurentis insiste con le fesserie… “Abolire la League per creare un europeo con le 20 migliori squadre”.

Idea irrealizzabile. Il cine-presidente del vorree “un con gare d’andata e ritorno da giocare il mercoledì e il giovedì”.

Il per 38 partite cui andreero sommate altre 38 partite dei campionati nazionali.
A conti fatti una squadra saree costretta a giocare 76 partite in una stagione: assurdità!

La boutade di ADL al 19esimo convegno dei Giovani imprenditori edili Ance, farà ridere tutta Europa!
La League non è in pericolo. Lo è, invece, il del

Dichiarazioni assurde anche sul San Paolo. “Quando il Manchester o il Real Madrid vengono qui posso far preparare l una buona cena ma capiscono subito che è fumo negli occhi. Sono andato dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca per capire cosa si possa fare riguardo lo o, perché non posso andare a fare la gura del pezzente in Europa. La riforma degli così com’è stata fatta è impraticabile e se dovessi fare uno o nuovo con questa legge mi riuterei. Sono andato a lamentarmi da De Luca che ha chiesto una nuova riunione del Comitato con il Comune, Latella e al quale sarò presente anch’io”.