ULTIM'ORA

Le 4 verità: Hamsik via, dubbi Conte, no Seedorf. Iturbe?

marek-hamsik

di Nino Campa - Marek Hamsik può lasciare Napoli. Il Corriere dello Sport, sponsor del Napoli lo fa sapere. Il quotidiano romano, mette in circuito mercato che De Laurentis accetterà un’offerta importante. Che significa oferta importante? Almeno 25 milioni…ma oggi nessuno pagherebbe tanto per un giocatore che ha disputato una stagione fallimentare.
La sofferenza al piede è un problema irrisolvibile come non è ricollocabile il suo utilizzo nei 2 davanti la difesa, dopo aver fallito nel rombo schiacciato d’attacco.
De Laurentis accusa Benitez di aver depauperato un patriminio del club e srà questo deficit nel pmo mercato.
Questo è il vero regalo di compleanno per Rafa, il quale si è sfogato a lungo con Zola inaspettava visita a Castelvolturno.
Dopo anni ad alti livelli, la visita del sardo è passata quasi inosservata…
Questo è il Napoli, così il cine-presidente ha rispetto della storia del club!

L’altra nascosta tra milioni di riguarda la . Perchè non firma il prolungamento del contratto?
Antonio è il italiano. Con special One e Simeone si è conquistato la considerazione e le attenzioni dei più grandi club europei. Offerte non mancano e è attento a lasciare torin o prima che la sua spinta motivazionale si esaurirà.
Le condizioni per restare al momento sono l’acquisto d 4 top player per puntare alla Chamèpions dopo 3 scudetti consecutivi. L’asticella si è alzata per la squadra anno dopo anno, chiede che la alzi anche la società.

Marotta deve gestire le richieste dell’allenatore e quelle di Andrea , uscito vincitore nell’ultima assemblea degli azioni in cui Elkann ha potuto far constatare che i ricavi avevavo superato i costi.
Marotta ha dato l’ultimatum ad Antonio : 20 giorni per il sì al rinnovo del contratto.

Altro ultimatum ben peggiore arrivato dal Cda del Milan: Seedorf resterà solo se riuscirà ad entrare in .
Molto dipoenderà anche dalla finale di Coppa Italia: dovesse vincerla la si libererebbe un posto in basso, fino al 6° posto dove al momento c’è il Parma a 51.
Sotto a 48 , Milan e Lazio.
Se gli arbitri faranno come il Tribunale di Milano, vedremo Parma, e Lazio massacrate. Se Strasburgo manderà arbitri europei, tutto sarà più lecito.
Seedorf lo sa ed è pronto alla rottura, cui Galliani ha dato un bel segnale rinunciando al tutoraggio avviato sul tecnico.
Dall’Assemblea dei soci che ha dovuto ripianare 16 milioni di disavanzo di gestione, parole dure anche per l’AD: chi paga 7 milioni netti per i 2 anni di contratto fatti firmare a Seedorf?
Galliani non ha risposto…

Ultima nota su Iturbe: se come dice il Verona nessun club italiano ha i soldi per comprare il gialloblu rivelazione…figuriamoci come sta combianto il italiano!
Maurizio Setti, presidente del Verona spiega: È un predestinato. Riesce a risolvere le partite. Tante squadre lo seguono, noi lo riscatteremo e poi vedremo. Se dovesse restare a Verona saremmo nti, se andasse in un top club sarebbe un orgoglio per noi perché siamo comunque una neo-promossa. In Italia? E’ difficile, non c’è la forza economica per poterlo acquistare…”.