ULTIM'ORA

Tre spine: Hysaj, Zielinsky, Callejon rinnovi difficili!

callejon.zielinski.hysaj.2019.750x450

di Paolo Jr Paoletti - Ciò che è avvenuto al Parco dei Principi ed il 2-2 col Paris Saint Germain ha suggerito al una accellerata sui rinnovi dei giocatori. Carlo Ancelotti è stato bravo a cambiare sempre formazione per far sentire tutti integrati nel progetto. L’effetto collaterale sono le richieste di aumento che ADL non digerisce. Al momento sono 3 nel mirino: Hysaj, Zielinski e . Tre casi spinosi che presentiamo…

HYSAJ. L’obiettivo di Giuffredi, che ne cura gli essi, è adeguare il contratto da 1,8 a stagione al 30 giungo 2021. Richiesta 3 milioni, si chiude a 2,5. Si lavora per rmare entro il 2018. Nodo da sciogliere, la clausola da 50 milioni valida solo per l’estero: Giuffredi vuole cancellarla, il no.

ZIELINSKI SI O NO? Seguito da e , Piotr guadagna 1,1 a stagione. Per il è una priorità blindarlo. La richiesta è di 3,5 milioni netti a stagione, ADL risponde 2,5. non c’è accordo anche sulla clausola: attualmente è di 65 milioni di euro e solo per l’estero; vuole raddoppiarla. Idea che il procuratore Bartlomiej Bolek ha bocciato.​

. Contratto in scadenza tra 1 anno, al momento nessuna trattativa. Lo spagnolo a sta bene e vorree chiuderci la carriera ma serve uno sforzo da entrambe le parti. Dopo l’avvertimento di Quillon “non sento il da 3 mesi” è stato messo in agenda un appuntamento nel giro di due settimane.
Il rischio di perdere Calletì c’è anche per una clausola da 20 milioni, valida anche per l’.