ULTIM'ORA

L’amore prima delle partite: scaramanzia o deficit psicologico?

th-2

Gentile Procuratore,
ho 18 anni e sono la danzata di un calciatore che gioca nel Primavera e che ogni tanto viene aggregato alla prima squadra di serie B. Il problema che voglio esporre so già che scatenerà un putiferio di commenti, anche se spero non troppo scurrili.
Il mio ragazzo ha questo o secondo me stupido: vuole fare l’amore con me solo prima delle partite perché dice che gli fa bene e che lo aiuta a scaricare la tensione.
Eene, io gli voglio bene, ma ho la netta sensazione che da quando gli è venuta in mente questa strana “mania” le sue prestazioni calcistiche anziché migliorare siano nettamente peggiorate.
Ne ho parlato con il suo procuratore che ha liquidato il dicendo che lui in queste cose non vuole ferire.
Lei cosa ne pensa?
Anonima (per ovvie ragioni) danzata di un giovane calciatore professionista.

L’Avvocato e procuratore Cataliotti risponde…
Carissima, non so cosa dirti. Un dato è certo: il tuo danzato calciatore risente negativamente di “questa strana mania” pre-gara nel corso delle sue successive prestazioni calcistiche.
Cosa fare? Non sono un esperto in materia, seppure sia a conoscenza di due diverse correnti di pensiero: c’è chi dice che tale abitudine non pregiudichi in assoluto le prestazioni degli atleti…anzi, possono avere conseguenze positive soprat sotto il prolo psicologico.
C’è chi, invece, dice che possa produrre un effetto esattamente contrario e, quindi, il consiglio saree quello di astenersi dal sesso nelle ore precedenti alla eventuale gara perchè tale abitudine potree arrecare all’atleta una maggiore spossatezza.

Alla resa dei conti sono dello stesso avviso del procuratore del tuo ragazzo…
Certo, se poi il tuo ragazzo non dovesse più essere convocato per scarso rendimento in campo…saprete a cosa dare la colpa!