ULTIM'ORA

Lahoz per la Juve. Zizou-Cholo: 50 e 50!

url-15

di Carmen Castiglia - Sarà lo spagnolo Antonio Mateu Lahoz ad arbitrare Monaco-, gara di andata delle semifinali di League, in programma mercoledì sera allo Stade Louis II di Montecarlo. Assistenti del quarantenne Lahoz, fischietto nazionale dal 2011, saranno i connazionali Javier Rodriguez e Pau Cebrián Devís; addizionali Carlos Gómez e Jesús Gil Manzano. Quarto uomo è Teodoro Sobrino.

A Madrid, invece, è pronto per l’ennesimo di
Qualche duio in difesa per Zidane, che deve fare a meno di Pepe. A disposizione Varane, Ramos e Nach. Non convocati anche Bale e Coentrao.”Andiamo a giocare una partita contro un avversario che ci conosce molto bene, è una sfida da 50 e 50″. Zinedine Zidane non vede il suo Madrid favorito alla vigilia del primo confronto di League contro l’Atletico. “Faremo il massimo per vincere la partita. Anche uno 0-0 potree andare bene? Pensiamo solo a vincere, sia in casa che fuori. Non doiamo pensare che ci siamo il ritorno. I si chiedono Isco? Vedranno domani”.

“Il passato è il passato e non ci si può cone sopra. In passato aiamo vinto ma questo non significa che accadrà anche questa volta”, ha proseguito Zidane. Grande rispetto per gli avversari: “Simeone e Burgos stanno facendo un lavoro fantastico. Conosco un po’ Burgos, mi piace e lo rispetto molto. Simeone lo conosco solo come avversario in campo, ma anche per lui il mio rispetto è massimo. Ci siamo preparati bene e siamo pronti. Non si sa mai cosa potrà accadere, ma non vediamo l’ora di scendere in campo”. Per quanto riguarda i sini: “Varane è pronto, ma saremo senza Pepe che non ha recuperato. Sono contento con Nacho, Ramos e Varane, con loro ci giocheremo il finale di stagione”, ha concluso.