ULTIM'ORA

La vendetta di Leo: ecco perchè ha detto no a Dybala al Barça!

messi_twtter

di Carmen Castiglia – La concorrenza di Dybala, i primi a Buffon, la dopo i dello scorso anno: ha ristabilito le gerarchie con una doppietta da fenomeno. Dopo il Nou Camp, anche il web gli rende omaggio…
E’ stata la sua notte, una delle tante in carriera per uno da 515 , 231 assist e 30 trofei con la maglia del .
Ma il 3-0 rilato alla , ha avuto un sapore speciale per la Pulce, che si trovava di fronte il suo clone e possibile erede in blaugrana, Paulo Dybala, ma anche quel Gigi Buffon a cui non era mai riuscito a segnare nemmeno una volta in carriera. Senza cone i malumori di una piazza che non ha ancora completamente digerito l’addio di Neymar.
Leo sale a quota 96 reti in Champions League, 12 dei quali segnati a squadre ne (2 , 8 , 2 Roma): contro i bianconeri, ha fatto centro al primo tocco in area avversaria, roba da fenomeno vero. Prima del tracollo al Camp Nou, la squadra di Allegri aveva perso solo una delle ultime 15 partite nella fase a gironi di Champions, in cui non subiva 3 reti addirittura dal dicembre 2009 contro il Bayern Monaco.
I , nella notte, si sono scatenati…