ULTIM'ORA

La storia contro: Van Basten boccia Silvio!

van-basten

di Nina Madonna - Prima Maldini, poi Van Basten, la storia del contro .
“Non avrei mai scelto ”, Marco ultimo r rossonero di livello boccia le scelte di Silvio: “Fosse stato per me, non avrei mai affidato la panchina a . Al serve un tecnico esperto: Donadoni, ad esempio, allena da 15 anni”. !Paolo, ultima anima del Grande ha svelato: sono fuori dalla società perchè così vuole la proprietà.

Tra e Van Basten non corre buon sangue. Da cittì dell’Olanda escluse Clarence dagli Europei 2008, ritenendolo troppo vecchio per gli Orange, che si fermarono ai quarti einati dalla .

Van Basten esprime un concetto semplice: “Al serve esperienza, ma c’è anche un allenatore di grande talento come Inzaghi. Se decidessero di affidargli la panchina avrebbe bisogno di tempo”. Il non ne ha!
Anche su , Van Basten non ha dubbi: “Mario è un fuoriclasse. Per diventare un campione serve solidità e direzione mentale”.