ULTIM'ORA

DiFra distrugge Maran: 4-1, pronti!

dzeko

di Romana Collina - La Roma non si ferma e distrugge il con un netto 4-1 complicando la corsa dei veneti.
Di Francesco voleva la prova generale per il e l’ha avuta: ritmo di corsa altissimo cinismo sotto rete, Schick ancora in gol ed un super Dzeko autore di una doppietta. L’ultimo di El Shaarawy.

Di Inglese la rete della bandiera. Gara a forte impatto arbitrale perché nel primo tempo, grazie all’vento del Var, non è stato concesso ad El Shaarawy un bel gol di tacco per un fuorigioco miletrico, mentre nel secondo il ha potuto usufruire di un rigore, con conseguente espulsione per fallo in chiara occasione da gol di Juan su Inglese. Parato da Alisson allo stesso attaccante.

La Roma fugge a +4 sull’ e +3 sulla consolidando il .
Il complica la sua corsa . Maran resta infatti con soli 2 punti di vantaggio sul terzultimo posto occupato dalla Spal impegnata contro il Verona nello spareggio .
E Crotone-Sassuolo alle 12.30 di domenica può vedere salire a +3 i calabresi proprio sui veneti.

ROMA- 4-1: 9′ Schick, 40′ e 67′ Dzeko, 65′ El Shaarawy, 88′ Inglese.

TABELLINO.
Roma (4-3-3): Alisson; Peres, Fazio, , Kolarov; (79′ Gonalons), , Nainngolan; Schick (60′ Manolas), Dzeko (83′ Gerson), El Shaarawy.

(5-3-2): Sorrentino; Depaoli (27′ Jaroszynski), Bani (46′ Gamberini), Radovanovic, Tomovic, Cacciatore; Castro (80′ Birsa), Rigoni, Hetemaj; Pucciarelli, Inglese.

Note: al 59′ Alisson para un rigore a Inglese
Ammoniti: 24′ Kolarov, 28′ Hetemaj, 91′ Birsa, 92′ Nainggolan
Espulsi: 56′ Manolas