ULTIM'ORA

La Roma dice 3: 2-0 a Udine, ancora Under!

under.roma.gol.udinese.2018.750x450

di Ladila Moretti - La Roma riprova una striscia da : terza vittoria consecutiva, 2-0, sull’Udinese in una gara dif, giocata a strappi, decisa dall’uomo più in forma di DiFra, Cengiz Under.

Il turco, quarto gol nelle ultime 3 partite, dopo tata confusione trova il jolly con un tiro dalla distanza, cui segue, nel nale, il raddoppio di Perotti. Tre punti importantissimi nella corsa .

Sia Roma che Udinese cercano profondità in contropiede in una gara ricca di capovolgimenti.

La prima palla gol è sui piedi di Perica che sfrutta un retropassaggio sbagliato di Juan , ma viene fermato da Alisson. I giallorossi rispondo con El Shaarawy che prima mando a lato di un sofo di e poi strozza il sinistro da posizione delata.

Nella ripresa Alisson mura Perica in dribbling in area e dopo un contropiede fermato da Bizzarri è Under, dal limite a pescare il jolly all’angolino e portare la gara sullo 0-1.
Nel nale il forcing dei friulani lascia campo ai giallorossi che chiudono con Perotti su assist di Nainggolan.

DECISIVI
Ünder 7,5. Qualità e corsa. Tante invenzioni, poi la perla che sblocca la partita. Uomo chiave
Dzeko 6,5. Lavora sporco, fa il comprimario e lascia la scena a Ünder
Nainggolan 6,5. Nel 4-2-3-1 rende meglio. Ringhia sulla trequarti, sempre pronto a inserirsi, assiste Dzeko.
Alisson 7. Salva la Roma nel momento più delicato con due uscite super su Perica. nale in sicurezza.

TABELLINO. UDINESE-ROMA 0-2
Udinese (3-5-2): Bizzarri 6; Larsen 6, Danilo 7, Samir 6; Widmer 6,5, Barak 6,5, Beharmi 6 (16′ st Jankto 6), Fofana 6, An 6,5 (34′ st Balic 6); De Paul 6, Perica 5 (32′ st 5,5).
A disposizione: Scuffet, Borsellini, Angella, Nuytinck, Zampano, Pezzella, Ingelsson.
Allenatore: Oddo 6

Roma (4-2-3-1): Alisson 7; Flo 6, Manolas 6,5, Fazio 6, 5,5; De Rossi 6,5 (29′ st Strootman 6), Pellegrini 5,5; Ünder 7,5, (40′ st Defrel sv) Nainggolan 6,5, El Shaarawy 6 (24′ st Perotti 6,5); Dzeko 6,5.
A disposizione: Skorupski, Lobont, Kolarov, Capradossi, Bruno Peres, Gerson, Schick.
Allenatore: Di Francesco 6,5

: Di Bello
Marcatori: 25′ st Ünder (R), 46′ st Perotti (R)
Ammoniti: Larsen, Perica, Jankto (U); Dzeko (R)