ULTIM'ORA

La Juve stronca anche Firenze: 3-0!

Serie A; Soccer match; Fiorentina-Juventus

di Antonella Lamole - “Oggi non era facile giocare contro questa squadra, in questo ambiente, ma siamo riusciti a bloccare la partita e nel primo tempo praticamente non abbiamo corso rischi. Cuadrado mezzala? In futuro può essere una soluzione. Questa è una squadra di grande temperamento e di grande intesa: per ottenere gli obiettivi bisogna avere la capacità e l’umiltà di mettersi al livello degli avversari”.
Max , spiega la a per 3-0.

I . - 0-1: al 31′ vantaggio bianconero, Bentancur scambia con Dybala e insacca con una preciso rasoterra di sinistro
- 0-2: al 69′ raddoppia la , Chiellini calcia e dopo la deviazione di Lafont la palla termina in rete.
- 0-3: al 79′ fallo di mano di Edimilson e per Orsato e’ di rigore. Dal dischetto non sbaglia Ronaldo

Un ventunenne di Nuova Helvecia è invece l’ultimo jolly inventato da Max. Rodrigo Bentancur, nuovo tutto-campista, della si serve del piede mancino, per spianare la strada con un tiro strozzato sulla , che dopo un inizio incoraggiante lentamente ripiegava.

La non aveva bisogno di un altro centrocampista, ma gli insaziabili razziano tutti i piedi buoni sul mercato e Bentancur aggiunge qualità.
Cambia poco l’altra scommessa di , Cuadrado mezzala, che interpreta il ruolo come se fosse suo da sempre.

La non aveva mai perso in casa, ma va in barca, anche se Chiesa si batte e Simeone ci mette tutta la grinta trasmessagli dal padre anche se non vede più la porta.

Il fatto è che gli invincibili scoraggiano le buone intenzioni di chiunque giocando semplice, ragionato, in cui tutti fanno tutto.
Così capita che il raddoppio, che chiude i giochi, sia di Chiellini.
Chiello è una star della blicità ma è ancora insostituibile anche per .

Cristiano Ronaldo, non è stato il migliore visto. Lascia una punizione a Dybala, poi tira un rigore con una rabbia esagerata. Orsato, uomo di mondo, gli sventola sotto il naso un giallo che farà giurisprudenza.

Non so cosa pensino i tifosi ntini di una squadra che vince sempre, non segna mai meno di due e uccide il ben prima delle zampogne.
Bisognerebbe rivolgersi a Juric, che rischia di passare alla storia come l’unico capace di fermare la con il Genoa.

Ci dica come ha fatto!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply