ULTIM'ORA

Juve, balla coi Lupi. Garcia: tutte le strade di Roma.

C_29_articolo_1034187_upiImgPrincipaleOriz

di Matteo Talenti – Contro la , domenica da lupi: Rudi Garcia apre… “Il ko di Catania? Per fortuna non ho dovuto gestire tante sconfitte. Contro la vedremo undici lupi. In il pmo anno dovremo prendere esempio dal Benfica”.

Il francese ha presentato alla Luiss l’autobiografia ‘Tutte le strade portano a ’. “Quando mi proposero di scrivere il libro, il mio primo pensiero è stato: ‘E ora cosa dico?’. In genere non mi piace parlare della mia vita privata, quindi questa la considero un’eccezione”. L’attenzione si sposta sul suo arrivo in giallorosso: “Se una persona crede in se stessa, può arrivare ovunque. Io ne sono la testimonianza. Nella vita bisogna crederci, il treno passa per tutti, magari una volta sola. Dobbiamo prenderlo, come è successo a me con la . Imparare subito l’italiano è stato fondamentale”.

Il suo compito nella Capitale non è finito: “Io sono un eterno insoddisfatto e voglio sempre migliorare. Questo è l’obiettivo della pma stagione della . Questa purtroppo è quasi finita, è scivolata via troppo velocemente. Noi dobbiamo sempre avere un’identità di gioco”. Quali sono i reali obiettivi? “In Champions vogliamo far bene, anche se vincerla è impossibile. Bisogna prendere spunto dall’. Il campionato? La cosa strana è che forse l’anno pmo faremo meno punti in classifica ma vinceremo lo ”.

Il tecnico, osannato dagli studenti in un’aula strapiena, ci scherza su: “Più che in università, sembra di stare in …”. Poi si passa a temi più delicati, come quelli che negli ultimi giorni hanno associato il alla violenza: “I valori nello sport sono importanti. Nel accadono cose brutte e sono lo specchio della società. Attenzione a non generalizzare quando accadono le brutte cose. Spesso sono solo gesti di sini stupidi, non ”.