ULTIM'ORA

L’Inghilterra boccia Cellino: niente Leeds, è disonesto.

Massimo Cellino

di Mary Bridge - Niente Leeds per Massimo Cellino, la Football League ha dichiarato indesiderato il presidente del Cagliari.
Il club storico inglese versa in cattive acque in hip, la serie B inglese. Dopo settimane di attesa è arrivata la risposta della Football League inglese che ha bloccato l’acquisto del Leeds all’imprenditore no.

Cellino non ha risposto ai requisiti tecnici imposti, ma potrà presentare ricorso in appello contro la decisione assunta.

L’imprenditore è stato ritenuto colpevole di evasione fiscale per l’acquisto di uno yacht e condannato a pagare 600mila euro di multa…
“Questo episodio – si legge nel ufficiale della Football League – è stato valutato non conforme ai requisiti e il Consiglio ha votato all’unanimità che la condanna del tribunale no, rende inammissibile la candidatura di Cellino all’acquisizione del Leeds United. Con buone possibilità di ritenere la stessa persona una figura disonesta”.

Cellino adesso ha 14 giorni per presentare ricorso.
In è stato anche in carcere per le vicende inerenti lo del Cagliari.