ULTIM'ORA

L’ultima di Nuvolari va in asta a 2 milioni!

nextImage()

di Sergio Trox – La Cis Abart 204 Spyder Corsa l’ultima auto guidata in gara da Tazio Nuvolari, andrà all’asta il pmo 9 maggio nel Principato di MonteCarlo in un evento organizzato dallo specialista britannico Coys con un prezzo che punta a battere 2 milioni di euro.

Gli esperti hanno infatti valutato la Cis del ‘Mantovano Volante’, telaio numero 4 e dotata del motore tipo 106 di 1089 cc con 62 Cv, tra 1,4 e 1,8 milioni di euro, ma l’importanza storica di questo esemplare ne farà certamente salire il prezzo di assegnazione. Questa vettura, che è anche la prima Abarth mai prodotta, è tra le più importanti nella carriera di Nuvolari in quanto utilizzata nella sua ultima gara, la corsa in salita Palermo Monte Pellegrino del 10 aprile del 1950, dove il ‘Mantovano Volante’ all’età di 58 anni vinse la categoria 1100 e si classifico al quinto posto assoluto.
Dopo questa gara il celebre pilota abbandonò il volante e – dopo l’ictus di cui aveva sofferto nel 1952 – si spense nel 1953, entrando nella ‘leggenda’ del motorismo ivo.

La Cis 204 A Spyder Corsa proposta da Coys – prodotta in soli 8 esemplari di cui ne sono sopravvissuti 7 – è un modello unico in quanto venne rielaborata da Carlo Abarth secondo le richieste di Nuvolari. Dopo il doppio impegno in Sicilia nelle mani di Nuvolari (aveva partecipato anche alla Targa Florio, dove si era però ritirata) questa auto era stata affidata ad altri piloti della Squadra Corse Abarth per gare in e, successivamente, venduta in dove è stata ritrovata in tempi recenti e restaurata.