ULTIM'ORA

Juve, 1-0 stentato. Cagliari derubato!

bernardeschi.juve.ok.2017.18.750x450

di Paolo Paoletti – La Juve non molla ma a Cagliari è stata durissima. C’è un calcio di rigore negato da Calvarese ai padroni di casa per fallo di braccio di Bernardeschi che aveva da poco segnato il gol vittoria!
Certo la Juve ha colpito 2 legni e segnato un gol con Benatia annullato per fuorigioco, ma nella ripresa è scomparsa dal campo lasciando palla e iniziativa ai sardi.

Vittoria duia, decisivo l’episodio stato: perchè Calvarese non è andato a consule la ?

Alla Var c’è Banti, parlicchiano tra loro ma alla ne è solo calcio d’angolo.
Altro episodio che fa della un campo minato che sembra poter essere aggirato dagli arbitri in campo e da quelli alla tecnologia.

nche ci sono state forze sufcienti, i bianconeri hanno retto le folate rossoblu, poi dall’uscita di Dybala, uscito per infortunio muscolare, non si è capito più nulla.
In avvio di ripresa la Juve perde per infortunio Dybala e Khedira: l’argentino si ferma dopo uno scatto per un probabile stiramento alla coscia destra e lascia il campo in lacrime; il tedesco, invece, esce dopo uno scontro di gioco con Szczesny.

ha ridisegnato la squadra con Mandzukic e Douglas Costa, ma proprio in mezzo al campo la sofferenza è aumentata anche perchè Mautidi e Pjanic non en avevano più.

Negli appunti di cronaca Dybala e Bernardeschi sono fermati da traversa a palo. Poi Pavoletti e Farias impegnano Szczesny, nel secondo caso aiutato dal palo.
Al 74′ risolve grazie ad una zampata da pochi passi Bernardeschi, servito da Douglas Costa con cross radente.
Il risultato si ferma lì. Vacanze salve!

Molto stata l’azione-gol per un presunto fallo su Pavoletti che resta a terra ma la Juve riparte, Douglas Costa salta l’avversario diretto e crossa per Bernardeschi, che da due passi insacca per il suo 3° gol in campionato.

L’ è protagonista anche poco dopo, quando devia con il braccio nella propria area un cross di Padoin, su cui Calvarese decide di non schiare rigore.

Tre punti alla Juve che torna a -1 dal Napoli. Al Cagliari restano i compenti e la presa per il culo della Var!

TABELLINO. CAGLIARI- 0-1
Cagliari (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Pisacane (43′ st Giannetti); Faragò, Ionita (24′ st Sau), Cigarini, Barella (41′ st van der Wiel), Padoin; Farias, Pavoletti. A disp.: Cragno, Crosta; Andreolli, Capuano; Deiola, Dessena; Cossu, Melchiorri. All.: Lopez

(4-3-3): Szczesny; Barzagli, Benatia, Chiellini, Al Sandro; Khedira (15′ st Mandzukic), Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (34′ st Lichtsteiner), Higuain, Dybala (5′ st Douglas Costa). A disp.: Pinsoglio, Loria, Asamoah, Rugani, Sturaro, Bentancur. All.:

: Calvarese, voto 4
Marcatori: 74′ Bernardeschi
Ammoniti: Matuidi, Bernardeschi, Pavoletti.