ULTIM'ORA

Il Real mortifica Juve e Napoli: ne usciamo male!

buffon.deluso.juve.2017.750x450

di Paolo Paoletti - L’ esce malissimo dalla sfida al : prima Napoli eliminato agli ottavi con -4 di differenza reti; poi la Juve massacrata in finale 4-1!
La superiorità del calcio spagnolo sul nostro, rischia di far naufragare anche la il 2 settembre: Spagna- perla qualificazione diretta a 2018.
Sconfitta netta, schiacciante, a Cardiff: Allegri esce con le ossa rotte dopo aver detto che sarebbe stata una Juve diversa riuspetto a due anni fa, battuta dal Barcellona.
Il ha vinto la Dodicesima senza dubbi o esitazioni come troppo spesso negli ultimi anni. Allora serve una reazione della che non può più attendere!

I di League a fine luglio, e quello di Chamnpions il 15 agosto diranno se Milan e Napoli sono all’altezza.
Under 20 e Under 21 faranno da ponte alla di Ventura. Mese decisivo per il calcio no: dal 2010, con il Mondiale per club conquistato dall’, il nostro calcio nopn vince nulla a livello .

L’Under 20 di Evani punta il mondiale in Corea del Sud: i quarti con lo Zambia domani sono già un bivio, non si è mai arrivati in semifinale. L’U21 di Di Biagio caccia il 6° titolo europeo, atteso da 13 anni.
Ventura ha l’obiettivo di tornare tra le prime 10 del ranking Fifa, per essere testa di l sorteggio Mondiale, possibile se si battesse l’Uruguay (amichevole).

La Spagna invece è il Diavolo… in gioco il primato nelle qualificazioni al Mondiale a settembre, al Santiago Bernabeu. L’ può solo vincere, l’ultima volta è successo all’Europeo in Francia.

Ora però bisogna dare spazio ai giovani, e l’Under 20 e 21 ne hanno tanti come Brasile, Argentina e Portogallo.
Il del calcio no ci può essere solo se i club puntano sui giovani.
blocchi l’arrivo in massa degli stranieri e costringa i club a investire sui settori giovanili.

Cinepresidenti come De Laurentis il calcio no non può più permetterseli!