ULTIM'ORA

Juve-Lione, una manna verso la finale…

-

di Cocò Parisienne – Una manna dal cielo per la nei quarti di Europa League. Ciro Ferrara ha avuto la mano calda…
Lione-, avversario di tradizione messo abbastanza male: andata 3 aprile in Francia, ritorno a il 10. Entrambe alle ore 21.

“Il Lione è difficile, c’è tanta strada prima della finale”, Pavel Nedved ha commentato l’esito del di .
“Finale a non credo sia una fortuna, magari il contrario. Sono felice per il secondo anno consecutivo, di rappresentare l’unica squadra na rimasta. Abbiamo affrontato con massima serietà questa Coppa – conclude – e siamo qui. In Champions abbiamo faticato, ma la squadra adesso è cresciuta. In Europa ti affrontano a viso aperto e, non essendo abituati incontriamo difficoltà. Non sottovalutiamo il Lione ne le altre”.

Perchè…?
Nel Lione in difesa brilla il 20enne centrale Samuel Umtiti, nel mirino di diversi club come il Milan. In mezzo al campo c’è Maxime Gonalons (25), a gennaio molto vicino al . Un altro giocatore importante è Clement Grenier (23), come trequartista si alterna con Yoann Gourcuff, talento con passato in ql Milan.
In attacco qttenzione ad Alexandre Lacazette (22), capocannoniere della squadra con 19 . Senza dimenticare dimenticare Bafetimbi Gomis, centravanti di 28 anni autore di 18 reti tra campionato e coppe.
Remy Garde schiera la sua squadra con il modulo 4-3-1-2. La formazione tipo è: A. Lopes; M. Lopes, Bisevac, Umtiti; Fofana, Gonalons, Mvuemba; Grenier; Gomis, Lacazette

Le altre sfide sono: AZ Alkmaar-Benfica, Basilea-Valencia e -Siviglia.
Si profilano semifinaliste Benfica, Valencia, e .

La volta buona.
Dopo tanti scudetti le ultime stagioni sono amare e anche contro il Viktoria Plzen negli ottavi ha rischiato grosso.
Per il terzo anno negli ultimi 4 una sola na arriva ai delle due coppe europee.
Nel 2010/11 fu l’ in Champions, nel 2011/12 era stato il Milan, sempre in Champions.
Quest’anno la , ma in Europa League, ma il ranking Uefa è lo stesso.
Capitò già nel 2008/09, con tutte le ne fuori dalla Champions, Udinese ai quarti eliminata dal Werder Brema, in Europa League.

La giocando in casa l’eventuale finale, è superfavorita. Una na non vince questa Coppa dal 1998/99, quando era Coppa Uefa e fu vinta a Mosca dal Parma di Malesani, 3-0 sull’Olympique Marsiglia.

Calendario.
Andata 3 aprile, ritorno 10 aprile ore 21.
Az Alkmaar-Benfica
Lione-
Basilea-Valencia
-Siviglia