ULTIM'ORA

Juve fatta Viola: Rossi è storia, addio Bati!

Fiorentina-Juventus serie A

di Chiara Benigni – La batte la dopo 15 anni e sotto di 2-0 dopo i di (rigore generoso) e Pogba (errorissimo di Cuardado)! La splendida rimonta ha un nome: Pepito , tripletta e con 8 in 8 partite. Decisivo anche Joaqin che non ha sbagliato del 3-2 a tu per tu con Buffon, colpevole sul pareggio di .
La resta a -5 dalla , Conte ribolle. La si rilancia con sugli scudi.

da urlo, quello del Franchi che ha festeggiato la prima sconfitta della in campionato.
Risultato duro, crollo inatteso nonostante gli allarmi di Conte: difensa in bambola e nuovo errore di Buffon.

Al 37′ prima svolta: Gonzalo Rodriguez tocca sulla gamba destra, il quale si abbatte. L’Apache va dal dischetto e non sbaglia. Raddoppio dopo 3′ con un tap-in vincente di Pogba ed un pasticcio Neto-Cuadrado.
Se la impiega 3′ per farne 2…la appena 14 per rifilarne 4! Squilli di tromba per Giuseppe , che cancella Batistuta. Festa la Franchi, Prandelòli ne sarà felice.

PAGELLE.
9- Prende un colpo a inizio partita e si tocca la schiena, ma Pepito è più forte di tutto. Prende per manO la squadra e la porta alla vittoria con una tripletta strepitosa, frutto di freddezza e di grande classe. E sono 8 centri.
Joaquin 7,5. Il suo ingresso in campo all’inizio della ripresa dà la spinta decisiva alla riscossa della . Firma il terzo e la sua prima realizzazione in .
Neto 7. Sulla sua prestazione c’è la macchia dell’errore sul 2-0 bianconero, quando fa patatrac con Cuadrado. Ma nella ripresa tiene in piedi la con gli interventi decisivi su Marchisio, Chiellini e Pirlo.

7. Si conquista il rigore e lo trasforma, porta avanti palla da solo. Lottatore indomito.
6,5. Gran palla al 4′ per di tacco. Protegge bene il pallone, ottime sponde per l’Apache e lavora per la squadra. In netta crescita. Poi sparisce come gli altri.
Buffon 5. Il portierone bianconero colleziona un altro errore. Sul del 2-2 di c’è la sua complicità perchè il tiro era sulla sua traiettoria. E da lì comincia la rimonta .

TABELLINO. -ntus 4-2
(4-3-2-1): Neto 7; Roncaglia 7, Rodriguez 6, Savic 6, Pasqual 6; Aquilani 5,5 (12′ st Joaquin 7,5), Pizarro 6, Ambrosini 6 (23′ Mati Fernandez 7); Cuadrado 6,5, Borja Valero 7; 9 (40′ st Matos sv). A disp.: Munua, Tomovic, Compper, Bakic, Vecino, Alonso, Vargas, Wolski, Iakovenko. All.: 7,5
ntus (3-5-2): Buffon 5; Barzagli 5, Bonucci 5,5, Chiellini 5; Padoin 5 (3′ st Motta 5), Pogba 6, Pirlo 6, Marchisio 5,5 (32′ st Vidal sv), Asamoah 5 (34′ st Giovinco sv); 7, 6,5. A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Ogbonna, Peluso, Isla, Vidal, Bouy, De Ceglie. All.: Conte 5.

Arbitro: Rizzoli
Marcatori: 37′ rig. (J), 40′ Pogba (J), 22′ st rig., 31′ st, 36′ st (F), 33′ st Joaquin (F)
Ammoniti: Aquilani, Cuadrado, Savic (F), , Barzagli, Asamoah, Pirlo, Motta, Bonucci (J)