ULTIM'ORA

Juve e antimafia: Pecoraro arretra, Attaguile si dimette!

Agnelli.2016.750x450

di Antonella Lamole - La bomba è esplosa. I mezzi passi indietro dettati da rettifiche del procuratore Giuseppe Pecoraro non sono sufficienti per far rientrare tutto come se niente fosse successo. Ben più netta e importante la smentita arrivata tramite Twitter direttamente da Andrea , tanto più che il è stato sempre sfruttato col contagocce dal presidente bianconero.
Ma la questione biglietti è di quelle particolarmente delicate, con quello spettro legato alle infiltrazioni mafiose nella bianconera e gli annessi presunti contatti con la dirigenza della gravi e pericolosi al di là di ogni eventuale sanzione penale o sportiva.
Quindi ora che la bomba è esplosa, meglio non perder tempo…
Già mercoledì pmo, il 15 , l’avvocato del bianconero Luigi Chiappero parteciperà all’audizione da parte della Commissione Antima: che nel frattempo si spezza, dopo le del segreio Attaguile dal ruolo di co-presidente.