ULTIM'ORA

Juve devastante: 3 gol di CR7. E Sarri va con Ciro, niente Napoli!

Soccer: Serie A; Juventus-Cagliari

di Antonella Lamole - La distrugge la rivene Cagliari e mette molta pressione all’Inter che ricomincia a . Tris di Cristiano Ronaldo che si porta il pallone a casa e va a segno per la quinta consecutiva, prima volta in .
Gara senza storia perchè il tridente di Sari funziona a meraviglia. grande gara di Dybala, gol gol Higuain, 3 reti di CR7: più di così? Anche perchè Ramsey al posto di Gonzalo era sembrata una bestemmia!
Si comincia a vedere che i bianconeri possono contare sul miglior centrocampo del , su cambi eccellenti, Douglas Costa su tutti, e recuperi di giocatori decisivi come Chiellini.
A gennaio e febbraio, quando ricomincerà la , la testa al e Coppa sarà fase importante per lo .
La ha fatto vedere che la testa c’è…

Il poker al Cagliari quindi ha soddisfatto Sarri soprat per la prestazione.
Spiega: “Come continuità è la partita migliore, abbiamo fatto buoni 80 minuti, una qualità che avevamo espresso solo a sprazzi oggi l’abbiamo mostrata per un periodo molto più lungo. Per essere così aggressivi dobbiamo essere così alti, se stiamo alle giuste distanze dal pallone”.

Migliorare questa squadra a gennaio? Pagherò la cena al direttore, mi ha tolto un mese di domande inutili, posso stare anche un settimana senza parlare di con Paratici. Mi sembra normale quello che ha detto, squadra difcile da migliorare”, ha detto facendo riferimento al “ chiuso” del ds bianconero.

Poi tanto spazio ai singoli. Ramsey: “Ha avuto acciacchi continui, sta migliorando, oggi è stato ottimo dal punto di vista difensivo ma offensivamente ha avuto 2-3 possibilità da sfruttare meglio”.
Cuadrado: “E’ ordinato dal punto di vista della linea difensiva, magari è più disordinato nella tattica individuale. Ha energia nella fase di spinta, con squadre come il Cagliari che fa densità al centro è un giocatore importantissimo”.
Rabiot: “Ha fatto una buona partita e soprat è stata in crescendo, a destra ha qualche difcoltà in più, partita ordinata, fase difensiva di grande ordine”.
De Ligt: “Sono il primo ad essere convinto che sarà uno dei più forti al mondo, i primi cinque mesi ha fatto un percorso devastante, nuova lingua, nuovo gioco, nuova mentalità, il questo giocando ogni 3 giorni, ci sta qualche malanno adesso.
Demiral: “sprizza energia, mi sembra giusto sfruttarlo“.

Inne, -Inter: “Se stasera la guarderò? No, stasera fuori Ciro, il cane”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply