ULTIM'ORA

Juve, + costi + debiti: spendi e vinci! Xavi c’è.

url-6

di Antonella Lamole - C’è Xavi sul piatto di Pirlo, lo sapevamo già!
La proporrà il al regista senza attendere oltre , dopo via libera al centrocampista basco del Real Madrid in scadenza a giugno 2014 ma di 2 anni più giovane del bresciano.
Il contratto Pirlo è centrale nella strategia di Marotta ma servono alternative perchè sul si o sul no dell’ex ista peseranno scelte di vita.
Xabi ha situazione contrattuale identica, da gennaio sarà libero di trattare con altri e il Real ha individuato Gundogan per sostituirlo.
Paratici è in stretto con l’entourage del giocatore avendo trovato disponibilità all’ipotesi.
Sull’evoluzione dei fatti ci sono il futuro di Ancelotti e le tentazioni europee che stuzzicano Pirlo.
Xabi sarebbe un nuovo colpo a costo zero della gestione Marotta.

I conti al 30 settembre 2013 sono, infatti, così-così, la crisi globale ed i competitor in Europa si sentono.
I numeri del trimestre luglio-settembre 2013 a confronto con l’anno precedente registrano:
1. 1 milione di euro di incremento ricavi, da 54,6 a 55,6 milioni con una partita in meno;
2. 6,7 milioni di incremento costi, passati da 49,3 a 56 milioni;
3. 18,4 milioni di perdite nel primo trimestre di stagione, con un + 6,79 mln;
4. 178,2 mln di indebitamento finanziario: +18 sui 160,3 a settembre 2012.

Numeri monitorati nel di risanamento che procede di pari passo col rafforzamento della squadra.
Puntare alla significa spendere, quindi i costi sono aumentati e l’indebitamento pure.
La campagna ha chiuso a 65,7 milioni spesi e 27,3 incassati, per un saldo passivo di 38,4 milioni.
Gli abbonamenti hanno fruttato 20,1 milioni.
I risultati diranno se è stato fatto tutto bene rispetto ai maggiori costi di esercizio.

Nelle note è segnalato l’accordo con Adidas, sponsorizzazione che farà incassare 139,5 milioni in 6 anni dal 2105 al 2021, oltre il bonus di 36 milioni e altri ricavi già pattuiti.
Viene citata anche la vicenda Mutu: il 7 ottobre è stato notificato l’obbligo di pagamento di 17 milioni per il del calciatore. Sanzione che appesantirebbe le perdite di o. La il 29 ottobre ha presentato reclamo al Tas.