ULTIM'ORA

E’ Juve-Barça, vendicare il 3-1 del 2015!

url-14

di Bianca Latte - Fumata nera…. l’urna di Nyon ha deciso: la Juve potrà vendicare Berlino, il 3-1 della finale 2015 subito dal Barcellona!
C’è chi ride pensando al 4-0 di Parigi, chi piange per il 6-1 del Camp Nou con tutte le accuse dei parigini per l’arbitraggio tedesco.
Allegri si misurerà con se stesso, incrociando di nuovo la squadra che negò la Champions alla sua prima stagione bianconera.
Andata dei quarti allo um l’11 o il 12 aprile, il 18 o 19.
Col le strade si sono incrociate 9 volte: 4 vittorie, 2 pareggi, 3 sconfitte, 11 fatti e 12 subiti. Ma in questi anni i rapporti di forzasono molto cambiati.
Comunque non saranno avversario facile, ma meglio del di Anceleotti ben conosciuto a che dovrà vedersela con il Madrid campione del Mondo.
Più abbordabili gli scontri tra Bo e Monacò, meglio ancora Atletico Madrid-Leicester.

Nedved dice: “Ricordo quella volta che giocammo il al Camp Nou e non andò male… ( vittoria di Zalayeta). Gli anni passano per tutti, non è più il Barcellona che dominava le stagioni passate. Se noi vogliamo andare avanti dobbiamo però fare qualcosa fuori dall’ordinario. Affrone queste partite è difficile. Noi siamo pronti ma dovremmo essere al top della condizione”.

Commenta anche il vicepresidente del Barcellona Jordi Mestre: “La Juventus è una squadra che conosciamo molto bene. Sarà un’eliminatoria molto interessante ed equilta. Pochi pensavano, dopo l’andata col PSG, che potessimo essere qui. Ogni partita è una storia a parte”.
E sul futuro del catalano dopo Luis Enrique, non esclude Allegri. “E’ un grande allenatore ma non abbiamo ancora deciso il futuro”.

GLI ACCOPPIAMENTI
Atletico Madrid-Leicester City
Bo Dortmund-Monaco
- Madrid
Juventus-Barcellona