ULTIM'ORA

Juve, 10 e lode: eppure deve ancora migliorare!

allegri-nessuna-crepa-nella-juve_21fbeef9-0f90-4cdb-883c-596775be5a9f

di Antonella Lamole - Supercoppa dimenticata, la vittoria sul Bologna è servita a mantenere le distanze sulla Roma (+4 punti), per portarli a +7 nel match col Crotone.
Statistiche record per i bianconeri: il primo sono le 26 vittorie consecutive in casa: dall’ottobre 2015 proprio con il Bologna.

La ha spazzato via ogni piccolo dubbio sul finale 2016 a Doha. Trasta da , ma anche da Dybala e Pjanic, i bianconeri hanno mesos sotto il Bologna in 7 minuti, chiudendo la gara già prima dell’vallo.

Nonostante tutto può ancora migliorare: nel girone d’andata, con una gara da recuperare, non è stato il miglior che ha segnato 12 gol senza , l’unico tra i migliori marcatori del campionato.

La critica più giusta riguarda il gioco: brutto secondo gli stessi tifosi bianconeri ormai con un’ottica europeista.
La classifica però parla di un +4 sulla Roma con una partita in meno e una certezza: con o senza BBC difensiva, fare gol alla è un’impresa soprattutto allo Stadium.
Nonostante gli infortuni di Chiellini, Bonucci e Barzagli in diversi tempi, la fase difensiva non ha perso qualità con Rugani pronto quando chiamato in causa e protagonista anche in zona gol.

L’arrivo di Rincon darà muscoli e alternative al reparto che ha più sofferto l’addio di Pogba, ma il 2017 dovrà essere l’anno di Pjanic.
Nonostante le critiche e qualche panchina di troppo, ha siglato 5 gol e servito 5 assist in campionato, confermandosi un top nel suo ruolo per una da punti.

NUMERI VINCENTI
1. La stabilisce il nuovo di vittorie consecutive in casa in (26), migliorando il proprio record di 25 gare ( 2013-dicembre 2014): l’attuale serie è cominciata proprio con il Bologna (ottobre 2015).
2. La ha guadagnato 45 punti nelle prime 18 giornate di campionato, solo in due occasioni (nel campionato a 20 squadre) ne ha raccolti di più: 49 punti nel 2005/06 e 2013/14.
3. È da 28 incontri casalinghi in campionato che la trova il gol, 64 in totale: 2.3 di media a partita.
4. La ha subito solamente 6 reti (mai più di una) nelle ultime 21 partite di campionato allo Stadium.
5. La ha segnato 7 reti di testa in questo campionato, solo la Lazio ne conta di più (otto).
6. La , con questa, ha vinto tutte e 8 le gare di campionato in cui ha segnato.
7. Tra i 6 giocatori in doppia cifra, 12 gol, è l’unico che non ha tirato nemmeno un rigore.
8. Al Bologna ha segnato cinque gol in quattro sfide nel massimo campionato
9. Ottavo gol nei primi 15′ di gioco per la , più di ogni altra formazione in questo campionato.
10.Pjanic ha fatto 5 gol e 5 assist, tra i centrocampisti solo ne vanta 5 e 5.