ULTIM'ORA

Italia, altro pari: 2-2 con un Pepito in più!

LeggoOnline

di Adolfo Mollica – Gli sono bastati 12 minuti per dare ragione a Cesare : è tornato anche in .
e qualche spunto, non una prestazione eccezionale ma quanto basta per confermare di essere sulla strada giusta: l’Italia in potrà contare su di lui.

Un anno tendente all’azzurro, sono questi i colori di Giuseppe il vero nuovo del Ct. Forse l’unica nota lietà dell’ultima 2013 chiuso con un pareggio.

Dall’1-1 di contro i tedeschi al 2-2 contro la Nigeria a Londra… l’Italia non va oltre gli africani freschi qualificati al Mondiale dopo la vittoria con l’Etiopia.
Al Craven Cottage luci e ombre azzurre: vantaggio al 12′ di , riscossa degli africani che in 4′ ribaltano il risultato con Dike e Ameobi.
Il pari e di Giaccherini al 47′, per rinviare le polemiche che tanto fanno bene alla .
Ha ragione Buffon, la vera Italia la vedremo a giugno.

TABELLINO della 50esima panchina di : ITALIA-NIGERIA 2-2.
Italia (4-3-1-2): Sirigu; Maggio, Ranocchia, Ogbonna, Pasqual; Motta (8′ st Parolo), Montolivo (8′ st Pirlo), Giaccherini (30′ st Poli); Candreva (21′ st Cerci); , (8′ st Diamanti).
A disp.: Buffon, Marchetti, Bonucci, Criscito, Abate, Flo, , Osvaldo, Insigne, Gilardino. All.:

Nigeria (4-2-3-1): Ejide (21′ st Enyeama); Kwambe, Egwuekwe, Oboabona, Francis; Onazi, Mikel; Moses (30′ st Ideye), Dike (20′ st Musa), Oduamadi (1′ st Ogu), Ameobi (20′ st Emenike).
A disp.: , Omeruo, Mba, Gabriel, Agbim, Obinna, Echiejile. All.:Keshi
Arbitro: Atkinson
Marcatori: 12′ (I), 35′ Dike (N), 39′ Ameobi (N), 2′ st Giaccherini (I)
Ammoniti: Candreva (I), Egwuekwe, Ogu, Mikel (N)