ULTIM'ORA

Io sto con Rafa, Ferrero sa che la 4a ‘C’ è di DeLa…!

ClickHandler-1

di Paolo Paoletti - Ferrero su Twitter: “…è il giorno delle tre c, calcio, cinema e cibo. Vince chi azzecca la quarta”…
Ha ragione, il Culo con la C maiscola può fare la differenza.
confessa che è ghiotto di mozzarella di bufala: deve sapere che quella 100% è rimasta solo a Cancello Arnone.

Napoli e Samp sono separate da 3 punti in classifica. Niente o , dipende da oggi. I Doria non segnano al San Paolo da ben 17 anni (0-2, 18 aprile 1998) e l’andata si è conclusa in parità, 1-1.

Come dipende da oggi anche la credibilità di Sinisa che male ha fatto a negare l’accordo col Napoli!
Le persone serie, prendono responsabilità su ciò che fanno e la firma su un contratto non fa la differenza.

Miha ha accettato la trattativa con De Laurentis, ha concordato anche une panale…segno che non si fida e che può ancora cambiare.
Stia tranquillo, la storia potrebbe essere riscritta solo da Benitez e le pressioni dei napoletani: Come si fa a rinunciare a chi è arrivato in semifinale di ?

Da 3 giorni, una pletora di cittadini mi pregano di dire in tv e scrivere da che parte sto.
Anche l non si fidano più di chi straparla in televisione.
Io sto con i napoletani, cioè con Benitez. Lo scrivo prima di Napoli-Samp, lo confermerò vada come vada.
R ha i suoi ‘difetti’: sopra di temperamento. A Napoli un giuao. Ma ha avuto ragione e vinto la sua battaglia personale per l’Europa.
Bisogna dargliene atto!
Il della , autorizza anche la rimonta in campionato. Almeno per il . Ma vincere l’ qualificherebbe di diritto alla Champions senza preinari. Che metterebbe tutti d’accordo.
Tutti chi?
Tutti tranne De Laurentis e Benitez, che chiede una squadra per restare un anno.
Sarà difficile sostituirlo, impossibile accontentarlo.
Anzì…
DeLa neanche lo vuole. Perchè spendere per vincere?
Al cinepresidente basta il culo avuto in questi 10 anni: 8 bilanci in utile e 10 milioni lordi di stipendio da 4 esercizi. Una Lotteria che non ha intenzione di fermare.
Spieghi però con quale coraggio tradisce i napoletani…
Grazie ai napoletani e alla storia del Napoli, che valgono 2 dei 3 criteri della Legge Melandri, incassa il 60% del fatturato dalla televisione (bacino di utenza e risultati sportivi). Senza un Napoli che non gli appartiene non esisterebbe.
Ha comprato questa storia per 36 milioni di euro, un regalo. In 10 anni, ne ha incassati più 1 miliardo!
Per questo sto dalla parte dei napoletani, che ricorderanno Benitez per ciò che ha vinto e basta.
Non per uno che è l’unica cosa che i chiedono e vogliono. Perchè ricorda gli anni d’ di Maradona!
Per non sarà semoplice sostituire R. Nonostante lo stipendio.
E – avvertenza – molto gli verrà chiesto dalla città.
Saprà risponderne?