ULTIM'ORA

Inter-Salah: 20mln a Mou. ADL: Cayman, Thohir querela?

ba3f261a537c4a510736c23d52606c77_mediagallery-page

di Chiara Benigni - Salah è un caso internazionale! Bisogna smetterla di scrivere accordi che poi sono vani perchè depositati in Lega o non depositati…
Se si rma un documento perchè lo si fa? Questa della autoreferenzialità sopratutto con i giocatori stranieri è un altro abuso che spinge lontano dalla .

C’è l’Inter dietro il no di Mohamed Salah alla ore? Per i Della valle sì che attaccano sollevando dubbi sulle nanze investite dai nerazzurri sul mercato.
L’egiziano si nascondersi dietro Twitter: “Grazie per apprezzarmi in questo modo!”. Messaggio non rivolto ai si viola, magari a quelli nerazzurri. Poi risponde a un so in arabo: “Non sempre quello che dicono i rumors dei media è credibile. Rispetto la orentina e non voglio parlare adesso”.

E l’Inter sarebbe a un passo dall’attaccante Chelsea. I nerazzurri hanno proposto un contratto no al 2020 a 3 milioni più bonus a stagione e trovato l’accordo con il Chelsea per 20 milioni di euro. E’ certo che Salah lascerà la orentina, c’è solo da capire in che modo.

Su Twitter Paolo Panerai, consigliere del viola, ha accusato: “Se le società del calcio dovessero rispete la trasparenza, l’Inter sarebbe già retrocessa. Che soldi sono, di chi, a partire dalle Cayman?”. E poi: “Toni, Mutu, , sanno che la orentina fa sempre onorare le rme. Lo sa Montella, lo saprà Salah, lo sa ora l’Inter che ci provò già con Toni”.

Ed ecco il comunicato integrale dell’Inter dopo l’affondo del dirigente della Viola, secondo cui l’Inter dovrebbe essere retrocessa a causa della poca trasparenza sulla provenienza dei suoi nanziamenti economici.

F.C. Internazionale comunica di aver letto esterrefatta le dichiarazioni del vice presidente della orentina riportate sul proprio prolo Twitter personale. Nessuno si deve permettere di parlare a sproposito della nostra società mettendone in discussione solidità e trasparenza. Nessuno si deve permettere di offendere il , e di conseguenza i propri si, con dichiarazioni che sono totalmente prive di ogni fondamento. F.C. Internazionale è allibita dalla richiesta di un’iniziativa esemplare di carattere ivo proprio nei confronti del , che ha appena sottoscritto in pieno accordo con l’Uefa, insieme a molte altre società, un accordo di blico dominio legato al rispetto delle regole del nancial Fair Play. Poiché la orentina sta chiaramente cercando di coinvolgere l’Inter in una vicenda che non la riguarda, per coprire un problema fra lei e il giocatore Salah, F.C. Internazionale agirà in ogni sede a tutela della propria immagine e onorabilità.