ULTIM'ORA

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: https://sport.sky.it/rss/sport.xml:187: parser error : Extra content at the end of the document in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: cato</skyit:article_label><skyit:article_text></skyit:article_text></item></rss> in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 336

Inter, 3-0: 2° posto, Spalletti straccia Inzaghi!

Soccer: Serie A; Lazio-Inter

di Nina Madonna - All’Opico è grande , subito in vantaggio nel primo tempo con Icardi che punisce Strakosha alla prima occasione buona del match. Raddoppio di Brozovic con un tiro da fuori area di mancino. Nella ripresa sempre Maurito cala il tris. Spalletti aggancia il Napoli al secondo posto e va a -6 dalla Juve. La tua squadra in Italia e in ? Guardala su Sky anche sul digitale terrestre.

S come super, come sesta consecutiva in campionato e anche come secondo posto, a pari col Napoli.
È una Super che cala il tris contro la nella riedizione dello spareggio dello scorso 20 maggio. Icardi, Brozovic e poi ancora Icardi. Un mostro in area di rigore, e tra i migliori insieme al solito Vecino, con Spalletti che anche senza Naingan ottiene conferme da tutti i suoi uomini chiave sotto il diluvio a metà dell’Opico.

I numeri non mentono: seconda posto a -6 dalla Juve, e con 7 punti di vantaggio sulla quinta fuori dall’ delle grandi.

E se l’ennesima S di è ancora una parola troppo grande per i nerazzurri, Spalletti si gode il momento, cancellando il ko contro il e battendo ancora una volta Inzaghi.
La resta al quarto posto a 18 punti ma occhio al Milan, che a metà settimana nel contro il Genoa può agganciarla.

TABELLINO.
(3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (78′ Bastos); Marusic, Parolo, Badelj (34′ Cataldi), Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo (69′ Correa), Immobile.
Allenatore S. Inzaghi

(4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, Miranda, Asamoah; Brozovic, Vecino (87′ Gagliardini); Politano (88′ Keita), Joao Mario (57′ ), Perisic; Icardi.
Allenatore: Spalletti

Ammoniti: Brozovic (I), Asamoah (I), Immobile (L), Radu (L), Vrsaljko (I)