ULTIM'ORA

Ilaria si svela: vico un incubo da 1,2 milioni!

6e51b8ee67bf7cb6d8de156556c73385

“Questa vicenda è un incubo, il mio commercialista ha amministrato i miei come se lo facesse un macellaio”. E’ quanto ha affermato in aula la presentatrice televisiva Ilaria D’Amico, sentita come parte lesa nel che vede imputato per il suo commercialista Davide Censi. Il professionista, che è stato denunciato dalla sta di , è accusato di essersi impossessato di circa un milione e 200 mila euro. “Censi era più di un commercialista per me e la mia famiglia – ha aggiunto D’Amico davanti ai giudice monocratico. Era una specie di tata che seguiva la mia contabilità da oltre 15 anni e verso di lui riponevo una ducia totale”. Per questa vicenda la D’Amico è nita anche nel registro degli indagati per evasione scale ma per la sua posizione la Procura ha chiesto l’archiviazione. “Oltre all’enorme danno economico – prosegue la sta – ho avuto un grande danno di immagine per esser nita sui come persona che aveva evaso le tasse. Proprio io che non ho mai voluto frodare nessuno”. “Il denaro mio e della mia famiglia veniva preso dal mio commercialista attraverso consulenze delle quali io non ero a conoscenza”, sostiene D’Amico, che assicura di aver sempre pagato all’uomo una parcella mensile. “Sono stata nta che la guardia di nanza mi aia fatto visita – aggiunge – sono nta dei controlli perché mi hanno fatto capire quanto succedeva”.