ULTIM'ORA

Il Settimo e Gigi: una Juve da record!

Soccer: Serie A; Juventus FC-Hellas Verona

di Antonella Lamole - Applausi e aracci, e per Gigi Buffon, all’ultima partita con la maglia della .

Il portiere e capitano bianconero è sbucato dagli spogliatoi con i suoi tre figli – il più piccolo, Leopoldo, avuto da Ilaria D’Amico, in braccio e gli altri due, Louis Thomas e David Lee, di Alena Seredova, per mano – mentre lo o gli tributava un lungo applauso.

“C’è un solo numero 1, c’è un solo numero 1″, hanno intonato le curve. Prima del fischio d’inizio, Buffon ha aracciato i compagni, uno a uno.

Scrosciante l’applauso per il numero 1 bianconero anche quando ha toccato il primo pallone, davanti alla nord dell’Allianz um. Nella sud gli hanno esposto lo striscione con una frase dedicata a Buffon: “Solo chi tenta l’assurdo raggiunge l’impossibile”. E gran parte della è stata coperta per qualche minuto da un gigantesco bandierone con l’immagine del portiere e lo gato 2017/2018.

Alle ore 16.21 di sabato 19 maggio dopo 17 anni termina l’avventura di Gigi Buffon con la mAglia della . Il capitano bianconero ha lasciato il campo al 17′ del secondo tempo ha lasciato il campo al terzo portiere Pinsoglio. Prima di lasciare il campo, accolto dall’ennesima ovazione a applausi di lo o, Buffon la aracciato tutti i compagni.

batte Verona 2-1 nell’anticipo della 38ma e ultima giornata di campionato, disputato a Torino.

-VERONA. Ultima allo um, ancora una vittoria, trentesima su 38 di campionato!
E c’era il diluvio su Torino quando è cominciata la premiazione della Lega per lo vinto dalla .
Riparato sotto un ombrello, il presidente Gaetano Miccichè ha cominciato la consegna delle medaglie con il numero 2 della Juve, De Sciglio.
Per il numero 1, Gigi Buffon, è stato riservato, ovviamente, il posto finale per l’ultima ovazione nella giornata dell’addio da giocatore alla .