ULTIM'ORA

Il Real vola: 2-0 all’Espanyol, torna Bale e segna!

bale.real.2016.17.gioia.750x450

di Carmen Castiglia – Il Real supera 2-0 l’Espanyol al Bernabeu e va a +4 sul !
I Blancos sbloccano al 33′ con Morata, cross al bacio di Isco. Lo stesso Isco all’84′ rma l’assist per il raddoppio di Bale che festeggia nel migliore dei modi il in campo dopo 88 giorni di assenza per vento alla caviglia.
NOTE. Contro un Espanyol bene organizzato ma troppo rinunciatario, il Real Madrid prosegue senza intoppi la sua corsa in testa alla classica. I Blancos dominano la prima frazione e passano in vantaggio al 33′: Isco lavora un buon pallone sulla destra e lo crossa a centro area dove Morata sfugge alla marcatura di David Lopez e tragge Lopez con una girata di testa. L’Espanyol è praticamente nullo in fase offensiva e, fatta eccezione per una respinta coi pugni su un di Hernan Perez, Casilla trascorre un pomeriggio decisamente tranquillo. Si inamma invece il Bernabeu al minuto 71 quando Morata lascia il posto a Bale, che rivede il campo a quasi tre mesi di distanza dall’infortunio alla caviglia rimediato il 22 novembre scorso in League contro lo ing . E il gallese ripaga subito l’affetto dei segnando il 2-0: lanciato in profondità da Isco, l’ex Tottenham vola indisturbato verso Lopez e lo batte con un sinistro a incrociare nell’angolino basso. Zidane può sorridere: un altro dei suoi fuoriclasse sembra pienamente recuperato.