ULTIM'ORA

Tutto Real: col San Lorenzo per il titolo mondiale è Davide-Golia.

20141219_204225_365611_13138373

di Carmen Castilla - Davide contro ia: l’esito di Madrid-San Lorenzo, nale di per club a Marrakech ore 20.30, è una spot per glio amanti della roulettes russa: colpo in canna e alla tempia, chi ha volgia di rischiare?
Al potenziale devastante del neanche Papa Francesco può opporsi se non con l’vento Celeste…

Madrid-San Lorenzo, ovvero una rosa da 688 milioni di euro contro 37: è la differenza di valore dei cartellini dei due club.
I Blancos, snocciolano solo fuoriclasse come Cristiano Ronaldo (120 milioni di euro) Bale (80), James Rodriguez (60), Modric (55), Benezema, Kroos e Sergio Ramos, tutti a 45.
Dall’altra parte, Barrientos, il più costoso del San Lorenzo, vale appena 5 milioni.
Divario ‘galattico’, che segnale quanto il europeo sia lontano da quello sudamericano, talentuoso ma povero.

Sergio Ramos stringerà i denti, James Rodriguez è recuperato e dovrebbe tornare titolare a discapito di Illaramendi: Cristiano Ronaldo, Bale e l’innita serie di stelle madridista completano il quadro. Ancelotti, concentrato solo sulla conquista del diciottesimo titolo nazionale del , spazza via le polemiche relative all’: “Non so chi è l’, non mi essa”. Il portoghese Proença è stato rispedito al mittente (schietto europeo non gradito dai sudamericani), al suo posto ecco il guatemalteco Walter Lopez.
Tutto facile per il Madrid nella seminale contro il Cruz Azul: 4-0 secco e gara senza storia. Più complicato il discorso per il San Lorenzo: contro l’Auckland City sono serviti i supplementari per decretare il vincitore (2-1 il nale). A segno anche una vecchia conoscenza del no: si tratta di Pablo Barrientos. Per ‘El Pitu’ quattro stagioni e mezzo con la maglia del Catania, con tante buone giocate messe in mostra negli tre anni, quando l’argentino riuscì a mettersi alle spalle l’infortunio. Nell’estate 2014, dopo la retro della società etnea in Serie B, ecco arrivare l’addio all’.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply