ULTIM'ORA

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: http://sport.sky.it/rss/sport.xml:27: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: <atom:link href=https://sport.sky.it/rss/sport.xml" rel="self" type="applicatio in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: http://sport.sky.it/rss/sport.xml:27: parser error : attributes construct error in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: <atom:link href=https://sport.sky.it/rss/sport.xml" rel="self" type="applicatio in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: http://sport.sky.it/rss/sport.xml:27: parser error : Couldn't find end of Start Tag link line 27 in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: <atom:link href=https://sport.sky.it/rss/sport.xml" rel="self" type="applicatio in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: simplexml_load_file() [function.simplexml-load-file]: ^ in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 334

    Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/oggi24it/nottesport.it/htdocs/wp-content/themes/sport/header.php on line 336

Il Napoli rovina la rimonta: 2-2 e la Roma gode!

FBL-ITA-SERIEA-SASSUOLO-NAPOLI

di Paolo Paoletti - Anticipo indigesto a Sassuolo: il si ferma sul 2-2 al Mapei e gli va bene che Milik pareggia nel nale.
Tante recriminazioni e solite lacune: in vantaggio con gli azzurri si fanno rimone con reti di Berardi e Mazzitelli.
Nel nale resuscita Milik che torna al dopo l’infortunio.
Pesano una traversa e un palo colpiti da e Insigne. Fallito il sorpasso alla Roma.

Hamsik regala agli avversari; pali clamorosi di e Insigne; il ritorno di Milik; proteste inutili nel recupero per un rigore non c’era, ben giudicato da Damato. Un po’ di tutto al Mapei Stadium, dove il Sassuolo non è più lui e Di Francesco farà bene a cambiare aria.

Per il un pari che può vanicare la corsa al secondo posto. Lasciando alla Roma la possibilità di allungare alla vigilia di Inter- e Roma-Lazio. Il Sassuolo accarezza il colpo grosso.

Il fatto che Sarri non gradisca giocare alle 12.30 non può essere un alibi. Le statistiche documentano 2 vittorie su 2 a mezzogiorno contro le 3 scontte del Sassuolo. La spiegazione sta nel pressing del Sassuolo, stretto e pronto alla ripartenza, e nella testa vuota del che svariona con Kouloibaly e sopratutto Hamsik.

Le occasioni ci sono state, mostrando un Consigli non all’altezza della . Ma era evidente che non c’era la solita intensità, la cattiveria che serve per vincere.
Alla sagra dei mancati partecipa anche che sull’esterno rete da posizione molto anata.

L’anima del Sassuolo è tutta nella corsa e negli strappi di Duncan: il primo a rubare palla e a ribale l’azione, coadiuvato a fasi alterne da Sensi, battagliero anche in non possesso. Un sinistro a giro di Berardi è l’unico brivido per Reina che gioca da libero in una difesa che lascia perplessi con Hysaj-Koulibaly.

scarta il 22° cioccolatino in campionato, ADL rimpiangerà di aver traccheggiato a Natale scorso, quando andavano accettate e richieste per il rinnovo. Adesso è di e la moglie Kat conta più dei soldi.
Sembra l’ennesima partita decisa dal belga ma Hamsik, il peggiore, regalare un assist di testa a Berardi che aggira Reina e fa 1-1.
Il sbatte contro i legni di Consigli, ma c’è poca convinzione più che un pizzico di sfortuna.

Nell’aria i si azzurri arrivati in Emilia, sentono la zampata azzurra, invece arriva il primo in di Mazzitelli, bravissimo di controbalzo a sparare verso Reina.
Sarri butta nella mischia Milik: vincente perché sugli sviluppi di un corner trova la girata da due passi, tenuto appena in gioco da Ragusa lento a rientrare dalla bandierina.

Al 92′ su un’uscita da pazzi fuoritempo di Consigli il grida al rigore per un salvataggio di Cannavaro. Ma Damato vede giusto e nisce 2-2.

VOTI DECISIVI
Duncan 7,5. Il migliore. Recupera palloni, strappa con le ripartenze, lo trovi ovunque.
Berardi 7. Gara di sacricio. Poi ci mette la classe: nel primo tempo sora il palo, nella ripresa sfrutta un regalo di Hamsik da vero opportunista.
Mazzitelli 6,5. Entra nella ripresa e fatica a trovare posizione, beccandosi pure un’ammonizione. Segna il bellissimo del 2-1, primo in della carriera.

Hamsik 4. Incredibile l’errore con cui manda in porta Berardi. Cose da ragazzini. Il polpaccio? Perchè va a giocare a calcetto con gli amici…?
Milik 6,5. Si rivede e mette una pezza per un pareggio amarissimo che potrebbe cose il secondo posto. Riemerge dopo le tenebre dell’infortunio.
7. Segna il 22° da attaccante vero e navigato. La punizione sulla traversa è un gioiello.

TABELLINO. SASSUOLO- 2-2
Sassuolo (4-3-3): Consigli 6; Lirola 6, Cannavaro 6,5, Acerbi 6, Dell’Orco 6; 5 (1′ st Mazzitelli 6,5), Sensi 6,5, Duncan 7,5; Berardi 7 (34′ st Ricci sv), Defrel 5 (1′ st Matri 5), Ragusa 6.
A disposizione: Costa, Vitali, Iemmello, Antei, Biondini, Letschert, Aquilani, Adjapong, Magnanelli.
Allenatore: Di Francesco 6,5

(4-3-3): Reina 6; Hysaj 5,5, Albiol 6, Koulibaly 5,5, Strinic 6 (40′ st Ghoulam sv); Allan 5,5 (22′ st Zielinski 5,5), 6 (37′ st Milik 6,5), Hamsik 4; 6,5, 7, Insigne 7.
A disposizione: Rafael, Sepe, Maksimovic, Maggio, Chiriches, Giaccherini, Rog, Diawara, Pavoletti.
Allenatore: Sarri 6.

Arbitro: Damato
Marcatori: 7′ st (N), 14′ st Berardi (S), 35′ st Mazzitelli (S), 39′ st Milik (N)
Ammoniti: Mazzitelli (S), Sensi (S), Strinic (N), Duncan (S)