ULTIM'ORA

Il Napoli non è più lui: o cambia Sarri o va fermato!

4188165-kqR-U46030955698181seG-3500x2422@CorriereMezzogiorno-Web-Mezzogiorno

di Paolo Jr Paoletti - Adesso serve : Sarri ha sprecato l’occasione per tornare in testa, ma il non è più lui!
Non è brillante, non vince, lascia l’ da sola in testa e la Juve a -1 in classifica.
Sarri si ferma sullo 0-0, quarto risultato in bianco nelle ultime 9 partite. Dov’è l’ a raffica?
Senza Insigne l’ non ha e sbocchi; non è lucido, non sa cosa fare.
fa ridere, non può essere il capitano se non riesce mai a risolvere un momento difficile.
Mertens non segna da 5 partite, meglio smetterla con paragoni irriverenti. E’ finito anche il suo ciclo a .
Al San Paolo la , soprattutto nel primo tempo ha spaventato Reina.
Davanti a una squadra stanca e senza guizzi.
Mertens che ha la palla dei 3 punti a 20′ dalla fine. Per un pareggio, dopo Juve- e Chievo-, che conferma l’immaturità di una formazione che non sa andare oltre il compitino.

DECISIVI.
Mertens 5, Sbaglia solo davanti a Sportiello… che gli succede? Non gli riesce più niente, è assente!
Allan 6,5. Uno dei pochi positivi: è il centrocampista più continuo, coraggioso e propositivo. Non ha i piedi dei campioni, ma c’è.
Zielinski 5. Non è Insigne e non può esserlo ma si procura le occasioni più pericolose: ne spara una alle stelle, sull’altra Sportiello devia il tiro sul palo.

Sportiello 6,5. Ipnotizza Mertens salvando il risultato, sbriga le operazioni con autorevolezza. ADL impari!
Astori 7. Se il non sfonda è anche merito suo, non sbaglia un pallone, dà sicurezza.
Simeone 6. S’impegna a fare reparto da solo ma sbaglia incredibilmente la palla del vantaggio. Smarcamenti, scatti, corsa… alla lunga pecca di lucidità.

TABELLINO. - 0-0
(4-3-3): Reina 6,5; Hysaj 5, Albiol 5, Koulibaly 6, Mario Rui 5; Allan 6,5 (30′ st Rog 5), 5 (42′ st Diawara SV), 4,5; Callejon 5, Mertens 5, Zielinski 5 (28′ st Ounas 6).
A disposizione: Sepe, Rel, Maksimovic, Giaccherini, Leandrinho, Maggio, Scarf, Chiriches.
Allenatore: Sarri 5

(4-3-3): Sportiello 6,5; Laurini 5,5 (39′ st Gaspar sv), Pezzella 6, Astori 7, Biraghi 6,5; Benassi 6,5, Badelj 5,5, Veretout 6,5; Chiesa 6 (28′ st Gil Dias 5,5), Simeone 6, Thereau 6 (22′ st Sanchez 5,5).
A disposizione: Dragowski, Saponara, Babacar, Vitor Hugo, Cristoforo, Eysseric, Olivera, Lo Faso, Milenkovic, Bruno Gaspar.
Allenatore: Pioli 6,5

Arbitro: Fabbri 6
Ammoniti: Badelj (F), Veretout (F), Diawara (N), Gaspar (F), Callejon (N), Rog (N)