ULTIM'ORA

Il Gatto & la Volpe: Napoli gambe corte come le sue bugie!

SSC Napoli v Cagliari Calcio - Serie A

di Paolo Paoletti - Il Gatto e la Volpe: la metafora andava bene per il binomio De Laurentis-Mazzarri, va ancora meglio per De Laurentis-Benitez! Il comune denominatore è sempre De Laurentis!
Spagna e Inghilterra annunciano da tempo l’addio del tecnico azzurro: a Madrid le voci arrivano dalle famiglie di R e Maria Montserrat Seara; da Liverpool direttamente dai Reds, che monitorano l’addio di Benitez per sostituire Rodgers.

Solo a Napoli stiamo ancora dietro ai rimandi di R e le false offerte del cine-presidente.

Bufale di cui, chi ci segue, chiede conto. Anche perchè se veramente De Laurentis volesse confermare Benitez, dovrebbe assumersi tutte le responsabilità di questa stagione fin qui molto deludente, ma tra un mese addirittura fallimene.

La sconfitta di Roma ha messo il punto sul campionato: zona lontanissima; zona Europa League possibile, Fiorentina e Samp permettendo.

L’ ha spiegato anche perchè almeno con 2 punti:
1. le 3 parate di De Sanctis, sono valse 2 punti ad una Roma mai guarita: un portiere che sia tale porta a casa almeno 6-8 punti in una stagione. Il Napoli con Rel e Andujar ne ha persi molti di più. Denunciando la prima grande colpa tutta di De Laurentis: la rinuncia a Rejna per 4,5 milioni!
2. all’ il vero dato negativo è del rombo d’attacco: Higuian (12 su 3), (17-9), De Guzman (15-2), Callejon (4-3) hanno perso 48 palloni e recuperati solo 17! Callejon e De Guzman non hanno mai tirato in porta, Higuain una sola volta fuori, Mertenz 4 volte di cui 2 nello specchio, tiri che hanno consentito a De Sanctis di far vedere a cosa serve un portiere.

In questi numeri c’è la prima verità del Napoli sesto in classifica.
Una squadra d’attacco che non segna e gestisce male il pallone può solo mettere in difficoltà la difesa. Che ne ha già di suo, con 37 gol subiti, per attirare critiche e processi.

A questo s’aggiungono le inspiegabili scelte di Benitez: perchè sostituire Higuain a 15 minuti dalla fine? Perchè non utilizzare Gargano? Perchè Hamsik e Insigne a guardare vista la prestazione negativa di De Guzman?
Giocheranno con la Lazio, certo, ma le scelte che confermano l’interesse solo per le Coppe, perpetuate, responsabilizzano De Laurentis che finite le Coppe non potrà lamensi dei soldi persi!

Il punto del Napoli incrocia utili di bilancio e risultati: in Europa il giochino riesce solo ai Dragoes di Oporto dove Jorge Nuno de Lima Pinto da Costa, 78 anni, è il presidente sportivo con più titoli al mondo. E le casse sempre piene.
In chi deve autofinanziarsi non può vincere: Moratti e Berlus confermano. La Juve ci riesce grazie ai soldi della Exor (500 milioni investiti dopo 2 settimi posti!) e la bravura di e tecnici che sanno prendere gratis Pirlo e Pogba, con poco Barzagli e Tevez…
De Laurentis, quaindi, la smetta di bluffare: si mette in tasca fior di quattrini, ha pagato tutti i della Filmauro, si autopaga uno stipendi da oltre 10 milioni lordi l’anno, ha messo da parte quasi 60 milioni! Perchè non investe?

‘Il Mattino’ ha pubblicato il rendimento finanziario della S.S.C. Napoli: 57,5 milioni di utili.
Perchè non chiede al cinepresidente perchè non sono stati investiti in patrimonio giocatori?
Il Napoli è crollato in piena crisi ma finanziariamente non ha mai conosciuto tempi migliori.
Possibile non capire il nesso tra bilanci e classifica…. chi è veramente il colpevole di questa crisi?

Aurelio De Laurentis è in crescita costante con utili di bilancio da 8 anni consecutivi. Ma la squadra non può permettersi Rejna!
Al termine del 2013-2014, lo scorso anno, il record di bilancio è stato di 20,2 milioni di euro, il migliore tra i big della serie A.
Ma non è stato fatto niente per colmare il gap verso Juventus e Roma, addirittura aumentato a 9 partite dalla fine nei confronti dei giallorossi. Mascherano, Gonalons, Lucas Leiva, Fernando, Sandro, Fellaini…tutte fesserie, truffe mediatiche!!!

In 10 anni questo De Laurentis ha fatturato 1,05 miliardi, speso per 935 milioni con un utile netto cumulato di 55,6 milioni al netto di imposte, interessi, svalutazioni e ammortamenti!!! Tutti soldi dei napoletani, versati attraverso diritti tv, commerciale e botteghino…

Anni in cui le scritture stesse – e sappiamo come vengono redatti i bilanci – ammettono che ha intascato più di stipendi (16,6 mln) che tirato fuori (14,8). In 10 anni un guadagno contabile di 57,5 milioni.
Ecco perchè la Volpe ha sempre avuto bisogno di un Gatto: felino irrascibile utile all’usa e getta. Ovviamente con super tornaconto come sono stati gli stipendi i Mazzarri (3 mln netti) e di Benitez (3,5 aumentabili fino a 5 nella finta offerta di …).

ovvio, anzi banale. Perchè Napoli e i napoletani devono essere trattati così, traditi da tutti sopra dai media?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply