ULTIM'ORA

City, fatta offerta per Jorginho: irrinunciabile!

jorginho_city

di Paolo Jr Paoletti - Chissà se Ancelotti riuscirà a convincere a rese. Non lo ha ancora chiamato ma allo stesso tempo la permanenza è un nuovo aspetto. Certamente il centrocampista è uno degli uomini mercato del Napoli, tra i più richiesti soprattutto in Europa e da il Manchester in particolare.

è rimasto colpito dalle sue qualità proprio durante la doppi sda di contro Sarri.
Un centrocampista per caratteristiche siche e tecniche, pronto al gioco di posizione praticato dal catalano.
Qualità al servizio di una squadra cui è mancato un calciatore come , uno alla Xavi tanto per capirci che tanto diede al allenato da Pep.

Attualmente il ha centrocampisti molto sici e dinamici o centrocampisti molto offensivi, non ha un primo costruttore di gioco (se si eccettua Gundogan) e rappresenta il giocatore ideale in quel ruolo.

Da Coverciano prova a parare i colpi delle voci di mercato: “Credo sia stata una sorpresa per tutti, è stato un gran colpo. Un allenatore come Ancelotti che ha vinto tutto può sempre dare qualcosa in più. Doiamo dare merito a Sarri per quel che ha fatto in questi anni, adesso è arrivato un allenatore che puo’ dare veramente un contributo importante per questa squadra”, ha aggiunto il regista azzurro.

“Per me sono importanti queste due partite, al mercato non penso, mi concentro su queste due gare e basta. Poi vediamo. Se Ancelotti mi ha chiamato? No”. Lo ha detto il centrocampista del Napoli parlando dal ritiro con la na a Coverciano a proposito del proprio futuro. “Se ho paura che diversi giocatori possano lasciare Napoli? Paura è una parola grossa, è normale ci sia il pensiero – ha aggiunto il regista azzurro – A Napoli si è formato un gruppo di ragazzi straordinari, pronto a fare sacrici e dare tutto per quella maglia. L’importante è che se qualcuno va chi arrivi sia pronto a fare la stessa cosa, o anche meglio”.

e Mertens hanno detto sì ad Ancelotti, ma Carletto dovrà con ogni probabilità cercare il regista del suo Napoli. “So che è arrivata un’offerta dal Manchester – svela Joao Santos l’agente di – e non mi risulta aiano riutato. Aspettiamo di capire se il Napoli troverà l’accordo col . Saree meta gradita, anzi irrinunciabile”.

L’esodo di massa a cui sembrava andare incontro il Napoli dopo l’addio con Sarri è stato in parte evitato con l’arrivo di Ancelotti che ha convinto a continuare, riportando entusiasmo e convinzione anche in chi – come Mertens – stava studiando situazione.

Non tutti però. , per esempio, è molto attirato dalla Premier League.