ULTIM'ORA

O’Ney e il Brasile fa il Brasile: 3-1 in Francia!

France vs Brazil

di Cocò Parisienne - Il ha battuto la 3-1 in amichevole a Parigi. In vantaggio la al 21′ con Varena. Al 40′ pareggio di Oscar. Nella ripresa prima Neymar (12′) poi Luis Gustavo (23′) fissano il punteggio sul 3-1 per i verde.
E’ la settima consecutiva dei verde nel nuovo corso Dunga dopo la tragedia del dei Mondiali. Un nuovo che sa di antico: grande difesa con 2 soli subiti e grande con il 12° di Oscar ma sopra il 43° di Neymar, confermatosi O’Ney a sole 4 reti da Zico tra i cannonieri di tutti i tempi della Seleçao, a soli 23 anni!

esaurito allo stade de France di Parigi per l’amichevole di lusso tra e . E lo spettacolo non delude. Finisce 3-1 per la selecao di Carlos Dunga che dopo essere andata in svantaggio rimonta e si aggiudica la prestigiosa amichevole di Parigi e continua il suo score vincente nelle amichevoli post . La di Deschamps deve rinunciare a Pogba infortunato, mentre il deve fare a meno di David Luiz e Marquinhos, e Dunga dà fiducia a Firmino. Prima del d’inizio Zidane, Thierry Henry, Desailly e Viera vengono omaggiati per la l lunga militanza in . Poi il minuto di silenzio per ricordare le vittime dell’incidente dell’ della Germanwings, schiantatosi ieri. Si comincia e la si rende subito pericolosa dopo appena sette minuti: colpo di testa di Benzema da posizione ravvicinata con Jefferson che salva. Il del vantaggio francese non tarda ad arrivare: è Varane, al 21′, che porta in vantaggio i padroni di casa segnando di testa sugli sviluppi di un d’ano battuto da Valbuena. Il non ci sta a perdere al 40′ trova il pareggio con Oscar che servito da Firmino, con un sinistro da centro area batte Mandanda. La ripresa si apre ancora nel segno del che al 12′ trova il del 2-1 con un -capolav di Neymar che con un tiro di sinistro da posizione decentrata sulla sinistra sotto la traversa, batte ancora Mandanda. La prova a reagire ae va vicino al del pareggio ma l 23′ arriva il terzo del che porta la firma di Luiz Gustavo che segna di testa sugli sviluppi di un d’ano di Willian. Il si rende ancora pericoloso e sfiora anche il quarto . Deschamps prova a inserire il giovane Fekir che nel finale si rende pericoloso con una conclusione che finisce di poco a lato