ULTIM'ORA

Il Brasile condanna la Seleçao, Tite difende O’ Ney!

C_29_fotogallery_1022304__ImageGallery__imageGalleryItem_6_image

Che Diavolo”. E’ emblematico il titolo di Globoee, il principale sito ivo brasiliano dopo la scontta e l’einazione del contro il Belgio ai di Russia. Sul banco degli imputati Fernandinho, Paulinho e Gabriel autori di una prestazione negativa così come Neymar “che non ha fatto alcuna differenza”.

ne del sogno”, titola invece il sito Lancenet, che invece assolve Neymar. “Il numero 10 ha combattuto, ha cercato gli spazi e alla ne ha tirato con precisione, ma il portiere ri si è difeso e il e’ stato einato”, aggiunge.

“Il perde contro il Belgio ed è fuori”, titola la Folha di San Paolo. “Solo formazioni europee in seminale”, prosegue. Lapiradio il giudizio su Neymar che “vede allontanarsi la possibilità di essere il migliore del mondo”.

E’ tanta la delusione in per l’addio al Mondiale, ma Tite difende se stesso e Neymar…
“Aiamo dominato gran parte del match e costruito occasioni, ma il Belgio ha sfruttato le sue occasioni meglio di noi. Il mio ? E’ un momento pieno di emozioni, non dico nulla sul mio . Tra qualche giorno ne parleremo, prima bisogna analizzare il tutto”.

Tite però segnala che i sini hanno fatto la differenza: “Chi ama il ha goduto nel vedere questa partita tra due grandi squadre, che hanno offerto un grande spettacolo. E’ stata una partita fantastica. Il Belgio ha grandi giocatori, su tutti ci metto anche il portiere Courtois che ha fatto la differenza. Neymar era all’apice della condizione, a volte non ha eguali al mondo”.