ULTIM'ORA

Il bagno dell’ultima Marilin… l’avremmo vista così!

url

Something’s Got to Give”, del 1962, è stato il suo ultimo lm, incompiuto e mai uscito. Il 5 di quell’anno infatti Marilyn Monroe fu trovata morta nel suo appartamento per un’overdose. Adesso il copione personale dell’attrice, con annotazioni e commenti, sarà messo all’asta, stimato almeno 20mila dollari. Tra le scene del lm che furono girate e montate successivamente, nel 2001, in un documenio di 37 minuti sugli giorni di vita di Marilyn, le più famose e se sono quelle in cui l’attrice è in pis tutta nuda. Il “bagno di Marilyn”, come fu chiamato dai sti, anticipò di poco tempo la sconvolgente notizia della sua .
Nel copione messo all’asta, 149 pagine, sono messe in evidenza in particolar modo i 42 fogli in cui la Monroe annotò con matita e penna verde commenti e consigli accanto ai dialoghi che essavano la sua parte. In uno di questi si capisce che Marilyn non era nta e soddisfatta delle frasi che doveva recie: “vorrei qualcosa di più divertente”, scrive. Stando al Los Angeles Times, quando iniziarono le riprese del lm, Marilyn mancava dal set da 18 mesi. Ma appena cominciato a girare si assentò nuovamente e a causa del suo comportamento indisciplinato e delle continue assenze la produzione decise di licenziarla. Reingaggiata dopo due mesi le restò solo una settimana di riprese, prima di essere trovata morta.