ULTIM'ORA

Hunt e Potter si schiantano da 2000m: paracadute o altro?

deanpotter3

ne settimana tragico al Parco di Yosemite dove hanno perso la vita il funambolo Graham Hunt e il leggendario cber, alpinista e base jumper statunitense Dean Potter, lanciatisi in base jumping dalla rupe di Taft Point. I due avevano fra l’altro scalato la parete verticale Dawn Wall di El Capitan in arrampicata libera.

Potter, meglio noto come “Daredevil”, nome tratto dal celebre personaggio dei fumetti Marvel, e Graham sono “saltati” giù nella Yosemite Valley sabato verso il tramonto – per evie i controlli in quanto il base jump è vietato in tutti i parchi statunitensi – da un’altezza di oltre 2.000 metri.

Ma dopo che i due non si sono presentati al meeting point e non hanno risposto alle chiamate radio, alle 9 della sera le autorità del Parco sono state informate della l zione. Dopo una massiccia operazione di soccorso che ha visto impegnate più di cento persone tra ranger e voloni, i due corpi sono stati avvistati da un elicottero della Polizia californiana, in due differenti punti della parete.

Il base jumping – o più correttamente B.A.S.E., acronimo inglese che sta per Buildings (edici), Antennas (torri abbandonate o simili), Span (ponti) ed Earth (scogliere o altri tipi di formazioni naturali)– è uno estremo che consiste nel lanciarsi nel vuoto da varie superci, rilievi naturali, edici o ponti, e atterrare mediante un paracadute. “Non è ancora sicuro che il paracadute abbia avuto qualche problema”, ha dichiarato Scott Gediman, portavoce di Yosemite, che ha annunciato l’apertura di un’indagine ufciale. Potter, 43 anni, e Hunt, 29, erano molto conosciuti tra i base jumper che frequentano il Parco. Potter era anche famoso per le “camminate” funamboliche tra i ca più spettacolari del mondo senza cavi o dotazioni di sicurezza, alcune delle quali effettuate in compagnia del suo cane Whisper, e aveva completato notevoli arrampicate estreme, collezionando numerosi record. Come, sempre a Yosemite, la scalata in libera in meno di 24 ore de El Capitan e dell’Half Dome. O, in Patagonia, la prima soliia della via Supercanaleta sul tz Roy.

da Gazzetta dello