ULTIM'ORA

Higuain a secco, solo 2-0 a El Salvador. Messi e Mascherano fuori!

Gonzalo Higuain-0

di Oscar Piovesan - L’Argentina del Tata Martino è in piena costruzione in vista della Copa America, in programma in Cile dall’11 giugno al 4 luglio.
Nella serata di ieri l’Albiceleste ha superato 2-0 El Salvador. Un risultato tutt’altro che entusiasmante in un’amichevole all’insegna degli esperimenti. L’ allenatore del ha schierato Musacchio e Funes Mori in mezzo alla difesa e rinforzato il centrocampo con Banega e lo juventino Pereyra. Assente Javier Mascherano, ma sopra Lionel Messi. I due assi blaugrana sono rimasti in panchina per il match. In attacco spazio dunque al trio -Tevez-Di Maria alle spalle di Higuain. Nonostante un paio di occasioni a testa, né l’Apache né il Pipita sono riusciti a trovare la via della rete. Anche per questa ragione, la sfida del Fed um verrà ricordata come la partita di Federico Mancuello.

“Sono in una riunione, non è il momento di parlare del di Gonzalo. Entro un mese sarò in e ne discuteremo”, Jorge Higuain, padre e manager dell’attaccante del Napoli, fotografa la situazione: si saprà di più sul quando sarà chiaro lo scenario della pma stagione. Aprile decisivo anche per il mercato e Higuain padre lascia aperto: se il Napoli sarà ancora in corsa per la Champions, se sarà arrivato in fondo in Europa League, se si conoscerà il di Rafa Benitez, si potrà affrone l’argomento.
Di nuovo quindi solo le parole di Jorge Higuain che non aveva mai messo in dubbio la permanenza a Napoli!
Di mezzo, come sempre, anche un bel po’ di soldi: De Laurentis dovrà rispondere all’opzione sui diritti d’immagine, che significa acquise l’altro 50% venduto dal giocatore alla Nike che non veste il Napoli ed è essata a pore Gonzalo altrove.
Basteranno 1,5 milioni per arrivare a 7 netti l’anno?
Sarebbe una cifra difficile da rifiue, ma possibile da trovare in un Top con gradimento dello sponsor tecnico!!!