ULTIM'ORA

Higuain rischia 2 giornate: infantile nervosismo!

higuain.napoli.2016.rabbia.690x400

di Paolo Paoletti – Nervosismo per una partita storta? No, Higauin è così. E i campioni non possono fare queste cose…
Continua a segnare, anche a Udine un grande , ma Gonzalo è stato un crescendo di che lo ha affuscato facendogli perdere il senso di quanto stava accadendo. Ha ripetutamente redarguito Insigne perchè non passava la palla, ha mandato a quel paese mezzo Napoli, come fanno i bambini ha comin ciato a giocare da solo.
Come tante altre volte anche a Udine ha tirato la carretta da trascinatore, tradito prima che dai nervi da Insigne e pessimi nella domenica clou della stagione. Poi al 75′…espulso per doppia ammonizione: salterà la gara della riscossa per non mollare denitivamente la , salterà il Verona ultimo in classica migliore occasione nella corsa alla Scarpa d’Oro.

Pipita ha perso la testa, la luce si è spenta. Più della reazione su Felipe, sono l’atteggiamento e le parole a Irrati a ipotizzare una squalica di 2-3 giornate, che lo taglierebbe fuori anche da San Siro contro l’Inter, con quello dell’Olimpico ultima supersda dell’anno.
Con la Juve a +6 e la Rom -4 e lo scontro diretto con giallo fuori casa, sarebbe assurdo sprecare anche il secondo posto.
La pessima domenica di rappresenta il conne sottilissimo tra bene e male azzurro, di un Napoli di cui è simbolo isolato e decisivo con i suoi 30 in 31 partite.
Probabile che oltre ai viaggi, la fatica per una stagione tiratissima, lo stress per il sogno , pesi anche il braccio di ferro con per il futuro.
Al 75′…espulso per doppia ammonizione! Anticipato ancora da Felipe, ha cercato il contatto con l’avversario pestandogli volutamente il piede sinistro. Felipe è caduto. Dif capire l’entità del contatto, ma l’arbitro Irrati si è subito diretto verso per secondo giallo ed espulsione. Scoppia l’ira di dio…
Pipita ha reagito a muso duro, mettendo anche le mani addosso all’arbitro, insistendo con continuate e reiterate.
Necessario l’intervento dei compagni per contenere la dell’argentino, che ha anche cercato di raggiungere nuovamente Felipe.
Reina, in panchina, ha provato a bloccarlo. si è diretto verso gli spogliatoi, prendendosela anche contro un collaboratore di Sarri.
Comportamento infantile, rischia 2 giornate.